La baby colazione della domenica



Quando ci svegliamo ad un orario decente, la colazione della domenica a casa nostra sono i pancake…fa molto americano eh? in effetti la voglia di provarli mi è venuta proprio a forza di vederli nel vari film, cartoni animati e serie tv…un po’ come è successo anche per il sushi. Sì mi faccio condizionare, e allora? 😛

Ecco, la stessa cosa è successa anche per i waffle, che in fondo non sono così diversi dai pancake come sapore… solo che per essere fatti c’è bisogno di avere l’apposita piastra (che comunque ormai si trova ovunque e spesso in offerta a poco prezzo in molti supermercati) e hanno una consistenza più soffice.

E proprio con i waffle si può preparare una baby colazione della domenica … e accompagnando le morbide cialde fatte in casa con frutta fresca fatta a pezzettini, yogurt e ovviamente con un po’ di sciroppo d’acero (o in alternativa, del miele…ma per me lo sciroppo d’acero non si batte!)

Una colazione diversa dal solito, varia e divertente per i nostro bambini che potranno divertirsi a passare da un sapore all’altro, da una consistenza all’altra o a mischiare i cibi insieme

baby colazione della domenica

Il mio consiglio è di preparare con calma l’impasto la sera prima, riponendolo in frigo, in modo che la mattina dopo il grosso sarà già fatto e tutto quello che resterà da fare sarà accendere la piastra e cuocere i waffle.

 

Ingredienti

Farina 140 g
Zucchero 110 g
Sale 1 grande pizzico
Uova 3 medie 
Zucchero a velo q.b.
Burro 110 gr più 20 gr per spennellare
1 bustina di vannillina

Procedimento

Separate i tuoli dagli albumi e in una capiente terrina sbattete i tuorli con metà dello zucchero finché non saranno amalgamati insieme. Unite ai tuorli il burro fuso, stando attenti a lasciarlo raffreddare prima di versarlo nel composto

Montate a neve gli albumi con l’altra metà dello zucchero e incorporateli al composto di tuorli, zucchero e burro. Eseguite questa operazione con una spatola mescolando con un deciso ma delicato movimento dal basso verso l’alto in modo da non smontare gli albumi.

Aggiungete al composto anche la farina setacciata con il sale e la vanillina poco per volta e incorporatela con delicatezza, sempre eseguendo lo stesso movimento con la spatola di gomma, fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto prendete la macchina per waffle, accendetela e lasciatela riscaldare impostando la temperatura su un livello alto, quando la piastra è calda spennellate le piastre con del burro fuso.
Quando le piastre saranno arrivate alla temperatura desiderata, versate un mestolo abbondante di composto per volta al centro della piastra.
Una volta chiusa la cialdiera lasciate cuocere per circa tre minuti.

 

1 comment on La baby colazione della domenica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.