Gli spaghetti della mamma impegnata

Questo è uno dei miei piatti preferiti per due motivi: 1) è buonissimo 2) si prepara in poco tempo e non è necessario seguire la cottura stando in cucina ma posso continuare a fare tutte le cose che ho da fare!
Da qui il nome “spaghetti della mamma impegnata” 😛
E poi il sapore dolce di questo sughetto piacerà anche ai bambini!

Ingredienti x 2 persone:
200 gr di spaghetti trafilati al bronzo (la differenza con quelli “normali” si sente)
15 pomodorini pachino
50 gr di passata di datterini (va bene anche quella classica ma se è di datterini è meglio)
sale
pepe
olio
origano
zucchero
Procedimento
Tagliate a metà i pomodorini e disponeteli su una teglia rivestita da carta forno o in una vaschetta d’alluminio con la parte tagliata verso l’alto.
Spargeteci sopra un cucchiaio di zucchero (fate in modo che lo zucchero sia su tutti i pomodori), sale, origano, pepe e in fine spargete sopra anche dell’olio d’oliva.
image
image-2

 

Infornate a 180° per una mezzoretta, finché non vedrete che i pomodori sono ben abbrustoliti e caramellati.
Intanto mettete a cuocere la pasta.
Su una padella capiente versate la passata di datterini e fatela cuocere per qualche minuto, quando la pasta è pronta scolatela e versatela nella padella con la passata, aggiungete i pachino e saltate tutto in padella per un minuto.
spaghetti pachino
Trovate questa ed altre ricette sul mio blog di cucina vegetariana www.senzaciccia.blogspot.it

1Pingbacks & Trackbacks on Gli spaghetti della mamma impegnata

  1. […] Spaghetti con pachino al forno Ricetta qui […]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.