Compleanno a tema Yo-Kai Watch

Quest’anno Daniel ha festeggiato il suo primo vero compleanno con gli amichetti.
Essendo nato a fine luglio, nel periodo del suo compleanno eravamo sempre in ferie e in alternativa… erano in ferie gli altri.

Ma quest’anno, per una strana combinazione planetaria, noi eravamo a casa e anche tutti i nostri/suoi migliori amici, così ho deciso di recuperare pure i precedenti 6 compleanni festeggiati un po’ in sordina solo con i parenti e gli ho organizzato un party a tutti gli effetti!

Come tema ho sceto Yo-kai Watch, un videogioco per Nintendo Ds (dal quale hanno tratto anche un cartone animato… o viceversa?) che piace tanto a Dany in questo periodo.

Tempo fa, parlando con un amico che lavora nel mondo dei giocattoli, avevo raccontato di questa passione di Daniel per Yo-kai Watch e gli avevo chiesto se riusciva a rimediarmi qualche gioco… lui mi chiede la data del compleanno di Daniel e poi mi dice che “vede cosa riesce a fare”.
Io smetto anche di pensarci a dire il vero ma poi, qualche giorno prima della data, mi arriva a casa un pacco e non potevo credere a quello che avevo davanti.

Di tutto… Puzzle Ravensburger, giochi creativi Lisciani, videogiochi Nintendo, orologi e personaggi Hasbro, riviste Panini, medagliette… sinceramente, non mi aspettavo niente di simile.
La prima cosa che ho pensato è stata “ma dai… troppo!” ma poi ho pensato che poteva essere una bellissima occasione per far felici tanti bambini, trasformando un compleanno in una festa per tutti.

Ho allestito un piccolo angolo creativo nel quale chi voleva poteva disegnare, ritagliare o giocare con i pennarelli-aerografo

In questo video invece potete vedere in funzione il tavolo luminoso di Yo-Kai Watch Art School.


Per evitare litigi e ingiustizie ho deciso di non far prendere liberamente i giochi ai bambini, ma di assegnarli personalmente e per farlo ho ideato un piccolo gioco a quiz: chi rispondeva in modo corretto riceveva un regalo a mia scelta. Le domande andavano da “come si chiama il fratello di Peppa Pig” a domande trabocchetto come “di che colore ha i capelli Gru di Cattivissimo Me?”
Alla fine ogni bimbo ha avuto più di un regalino 🙂

Daniel alla fine ha tenuto solo due cose per sè: il gioco per il Nintendo Ds e l’orologio “Model Zero” (+ qualche bustina con le medagliette per usarlo).
Tutto il resto è andato ai suoi amici!

Erano talmente felici che nemmeno si sono accorti che in quella saletta senza condizionatore si moriva di caldo e hanno giocato come matti per tutto il pomeriggio.

A Daniel non piacciono le torte, perciò sotto sua richiesta, al posto della classica torta ho preso un sacco di mini pasticcini e devo dire che l’idea non è mica male!
Ci si risparmia tutta la fatica del fare le porzioni e distribuire le fette… e poi così c’è per forza qualcosa per ogni gusto 😀

Sono stata felicissima di aver potuto regalare al mio piccolino il compleanno dei suoi sogni!

Se ancora non l’avete fatto, iscrivetevi al mio canale Youtube! Presto caricherò i video di alcuni dei giochi che vi ho mostrato in questo post ^_^

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.