Finta tortina al cucchiaio (per la serie: mi manca l’ingrediente principale)

Lo scorso pomeriggio Daniel ha iniziato a chiedermi una torta… e io (stupidamente) gli ho promesso che gliel’avrei fatta appena finito di fare una cosa se lui fosse stato buono.
E’ stato buonissimo e una volta finito è tornato a chiedermi la torta… beh, una promessa è una promessa! Quindi vado in cucina per fargli la torta e scopro che…. mi erano rimasti solo 40 grammi di farina e non potevo uscire a comprarla °_°
Ecco, ora mi tocca rimangiarmi la promessa, ho pensato… poi però mi è venuta un’idea e dopo poco i miei bimbi hanno avuto la loro porzione di torta!
Attenzione: se siete delle fanatiche del salutismo smettete di leggere perchè da questo momento in poi verranno citate cose orribili come “merendine” e “nesquik”.

Benissimo, se siete ancora qui a leggere vi svelerò come ho fatto la torta finta ai miei bambini….
Molto semplice,ho preparato una semplice crema (velocissima con il bimby ma abbastanza veloce anche a meno)

Ingredienti

  • 500 ml Latte intero
  • 2 Uova
  • 100 g di Zucchero
  • 40 g Farina
  • 1 scorzetta di Limone (o 1 bustina di Vanillina)

Procedimento Bimby

  1. Mettere nel boccale la scorza di limone (o la vanillina) e lo zucchero. Polverizzare 20 secondi a velocità 7.
  2. Aggiungere il latte, le uova, la farina (e la maizena). Cuocere 7 minuti a 90°, velocità 4.

Procedimento senza Bimby (preso da Noodlovers)

  1. Versate il latte in un pentolino e accendete a fiamma non troppo alta. Mettete la scorzetta di limone in infusione o la bustina di vanillina (poco prima di spegnere il fuoco).
  2. In una ciotola a parte montate le uova con lo zucchero finché il composto non diventa chiaro e spumoso. Aggiungete la farina setacciata poco alla volta ed eliminate la scorzetta nel latte.
  3. Unite il composto di uova al latte e portate ad ebollizione girando continuamente con una frusta o un cucchiaio di legno. Non preoccupatevi se all’inizio il composto sembra formare i grumi, voi continuate a mescolare energicamente e li vedrete sparire. Quando la crema avrà raggiunto la giusta consistenza, spegnete e lasciate raffreddare in una ciotolina coperta da pellicola (deve aderire alla crema per non formare la pellicina).

Benissimo…fatta la crema ho preso due merendine, i trancetti per la precisione.

trancetto balconi trancino

L’ho messa dentro una ciotola spezzando la parte che sporgeva e adattandola alla forma della ciotola.

L’ho bagnata con una miscela di latte e nesquik per renderla bella morbida, ho aggiunto qualche cucchiaio di crema e messo in frigo a raffreddare per bene.
Tempo un’oretta e le tortine al cucchiaio “mezze fatte in casa”  erano pronte!

finta torta con crema bimby

Molto gradite 😀
Ora però vado a comprare la farina 😉

finta torta crema bimby

1 comment on Finta tortina al cucchiaio (per la serie: mi manca l’ingrediente principale)

  1. Patrizia Damiani
    30 Luglio 2015 at 13:48 (5 anni ago)

    anche io uso spesso merendine e cereali rimasti per inventare torte strane dell'ultimo minuto! ora aggiungo anche questa!!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.