Ricetta originale della VERA carbonara

Vi ho mai detto che tempo fa ho partecipato ad un corso di cucina del Gambero Rosso?
Il corso era a tema “cucina romana” su cui credevo essere preparatissima e invece ho scoperto che tanti piatti che ero convinta di cucinare nel modo perfetto, in realtà erano sbagliatissimi!
L’esempio più eclatante è stato quello della pasta alla carbonara che nemmeno voglio dirvi com’è che la facevo perchè mi vergogno troppo 😀

Comunque lo chef ci ha insegnato la vera e unica ricetta della carbonara che oggi svelerò anche a voi.
Se la fate in modo diverso, ma che per voi è comunque buono… provate a fare una sola volta questa e poi ne riparliamo! 🙂

RICETTA ORIGINALE CARBONARA

Ricetta per 2 persone:

3 fette spesse di guanciale stagionato
2 tuorli
pecorino romano stagionato grattugiato finissimo
pepe da macinare sul momento
pasta corta, preferibilmente mezze maniche o rigatoni (no spaghetti!)

Procedimento:

Cuocere la pasta in abbondante acqua SENZA SALE (pecorino e guanciale sono già saporitissimi).
Tenere solo i tuorli delle uova e metterli in una ciotola unendo tanto pecorino quando basta a formare una crema molto densa e liscissima.
Tagliare il guanciale a striscioline uguali tra loro e farle cuocere in una padella senza aggiungere niente (nè olio nè burro) e lasciarlo sul fuoco finché non sarà diventato croccante.
Quando la pasta è cotta, passarla qualche secondo nella padella con il guanciale dopodiché trasferire il tutto nella ciotola lontana dal fuoco con la crema di uovo e pecorino e mescolare il tutto aggiungengo abbondante pepe nero macinato.
Servire in piatti caldi aggiungendo sulla pasta un’altra manciata di pecorino e una spolverata di pepe.

Alla ricerca di una variante?
Provate la CARBONARA BABY  o la CARBONARA DI ZUCCHINE
Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *