La nostra Befana 2016



Quando ero bambina, “la befana” è sempre stata la mia festa preferita 🙂 sarà che era l’unica festa che vivevo in modo “magico”.
Il Natale era bello, perchè si stava tutti insieme… e poi c’era l’attesa perché i regali potevano essere aperti solo dopo la mezzanotte! Ma non c’era nessun Babbo Natale nè altre creature magiche, ci scambiavamo semplicemente i regali tra di noi dopo il cenone, la tombolata e vari giochi.

La befana però era diversa… perché andavo a letto e la mattina i regali e la calza erano apparsi in casa per magia!
In alcune famiglie tutto ciò si fa la notte di Natale, in altre per “santa Lucia”…per me si faceva il 6 gennaio, perciò ho voluto tramandare questa tradizione anche con i miei figli ^_^
In realtà due di questi regali non li ho comprati, ma mi erano stati inviati come omaggio prima di Natale e io li ho conservati apposta per questa occasione.

La sera abbiamo preparato un piccolo spuntino sul tavolo da lasciare alla befana… in realtà il menù lo ha scelto Daniel, quindi biscotti, succo di frutta e una mela 😀 e poi due disegni come omaggio

banchetto per la befana

Ho cercato di metterli a letto presto ma non è stato facile… troppo agitati 😀
E la notte entrambi si sono svegliati più volte chiedendo se fosse passata la Befana (nota per il prossimo anno: fomentarli di meno!)

Comunque la mattina è stato bellissimo vederli arrivare giù e trovare i regali al posto di ciò che avevano lasciato sul tavolo ^__^

befana 2016

Questo è il video di quei momenti. Non fate troppo caso alla casa un po’ incasinata 😛

Ecco cosa ha portato questa Befana 2016:

  • Il gioco Smart Anatomy , ne avevo parlato qui ma appena ho un po’ di tempo farò un video in cui si vede in funzione, perchè è troppo figo (offertoda Oregon Scientific)
  • Il blaster Nerf ECS-10 – N-Strike Modulus (offerto da Hasbro) 
  • La calza di Barbie (con giocattoli)
  • La calza di IronMan (con dolci)
  • Ovetti Kinder Sorpresa
  • Cioccolato Galak
  • After Eight (quelli erano per me :P)

Che dire… il pistolozzo della Nerf è stato il gioco che ha immediatamente catturato l’attenzione di tutti. E’ una specie di mitragliatrice che spara dardi morbidi ma sufficienti a far cadere i pupazzetti allineati sul muretto.
Le armi giocattolo riscuotono sempre una certa dose di critiche, ma io personalmente non credo che giocare con le pistole, archi e frecce e spade crei dei futuri guerrafondai 🙂 e poi noi combattiamo solo i mostri e gli alieni cattivi, oppure Voldemort!

Smart Anatomy è un gioco fantastico e veramente molto istruttivo! Per un bambino appassionato del corpo umano è il top. Oltre ad insegnare il nome e la posizione delle parti del corpo, comprende consigli, giochi, curiosità…ed è immediato e intuitivo da usare

smart anatomy

La calza di Barbi l’avevo pagata 10€ perciò anche se non è che fosse ricchissima, non posso nemmeno lamentarmi ed ad Alyssa tutto sommato è piaciuta, anche se la Barbie ballerina la trovo un po’ troppo rigida.

La calza di Iron Man, della Dolfin, invece è stata un po’ un pacco… il prossimo anno torno a comporgliela io invece di prenderne una di quelle già fatte!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.