Il cestino dei tesori



Il cestino dei tesori è un’attività per bambini dai 5 ai 12 mesi che ha lo scopo di portarli alla scoperta dei diversi materiali, superfici e forme geometriche.
Si può assemblare in casa utilizzando tutto ciò che troviamo, preferendo materiali naturali come spugne, legno, conchiglie (attenzione che non siano taglienti) tappi di sughero, stoffa, ecc ecc…
Cercate di raggruppare i materiali più disparati, metteteli all’interno di un contenitori e poi sedeteci il bimbo di fronte.
I bambino dovrà sentirsi libero di esplorare con tutti i sensi il contenuto del cestino senza nessuna interferenza dall’esterno infatti non dovete passargli gli oggetti e se potete evitate anche di parlargli in modo che possa concentrarsi meglio. Lasciate che con calma estragga gli oggetti uno ad uno, li tocchi, li assaggi…per poi passare all’oggetto successivo.
Dopo un po’ probabilmente individuerà i suoi “tesori” preferiti e su quelli si concentrerà di più.
E’ un gioco che di solito li tiene occupati per molto più tempo rispetto agli altri, magari comprati!

cesto tesori

Questo è il cestino dei tesori che avevo creato per Daniel
ELENCO DEL CONTENUTO A PARTIRE DALL’ALTO A SINISTRA

cesto tesori 2

un misurino blu
dei bottoni in legno cuciti tra loro,
un pezzo di lana infeltito,
le asole dei bottoni di prima anche queste cucite insieme,
una bottiglietta piena di pastina,
un sacchetto di plastica argentata piegato e fermato con lo scotch,
un bicchiere di plastica pieno di lenticchie chiuso sopra con pellicola trasparente (fermata con lo scotch intorno al bordo) in modo che si veda il contenuto senza farlo uscire
un barattolino di vetro con dentro lenticchie e pastina a forma di stella
una molletta di legno rossa
delle cannucce colorate unite al centro con lo scotch
un laccio rosso piegato varie volte e fermato al centro con lo scotch
delle strisce di tessuto in lana cucite tra loro
una scatolina di carta rossa
un mestolino di legno
un cilindretto di legno
una spazzola di legno
un calzino pieno di pastina, chiuso con un nodo intorno al quale ho messo nastro isolante giallo per essere sicura che non si possa aprire
un sacchetto cuki gelo con dentro acqua (anche qui, fatto un nodo in cima e poi scotch intorno)
una spugna

cesto dei tesori daniel

E questo è Daniel, che all’epoca aveva 7 mesi, intento a giocare.

Se ti è piaciuta l’idea del cestino dei tesori leggi anche:
La scatola dei tessuti
Le scatole dei suoni

 

5 comments on Il cestino dei tesori

  1. Chicchiscedda
    1 Aprile 2012 at 13:01 (9 anni ago)

    L’avevo fatta pure io!
    e funzionava alla grande…
    devo dire che ogni tanto, anche se ora ha quasi due anni.. se ci metto dentro delle cose interessanti per la sua età… funziona ancora!

    Rispondi
  2. Carla Baldassarre
    7 Aprile 2012 at 14:37 (9 anni ago)

    Ciao sono una futura mamma ed educatrice di nido, ti voglio chiedere una curiosita’…. Qunt’e durato il bicchiere con le lenticchie e il sacco con l’acqua???? Questo e’ un gioco che faccio fare sempre ai bambini in asilo. Un saluto grande!!!!

    Rispondi
    • doroty86
      12 Aprile 2012 at 13:09 (9 anni ago)

      non si sono mai rotti!! Ma mio figlio è sempre stato un bimbo abbastanza delicato 😉

      Rispondi
  3. M. Paola Casali
    11 Aprile 2012 at 21:31 (9 anni ago)

    Il Cestino dei Tesori è uno dei grandi regali che ci ha lasciato Elinor Goldschmied nei suoi quasi cent’anni di vita trascorsi in grandissima parte a occuparsi di bambini da 0 a 3 anni. Nel suo libro PERSONE DA 0 a 3 ANNI ci sono moltissime indicazioni a proposito! Ci tengo a sottolineare l’importanza di inserire nel cestino SOLO oggetti di varia natura escludendo completamente la plastica (il mondo ne è già fin troppo pieno e il bambino ha bisogno di sperimentare tutto quello che “altro”: metallo, legno, stoffa, foglie, sassi, pigne, spugne…). Anche il cestino naturalmente dovrebbe essere di vimini, di circa 35 cm di diametro e 15-20 di altezza, e con le sponde dritte, in modo che il bambino piccolo, appoggiandosi, non lo faccia ribaltare.

    Nelle esperienze che abbiamo fatto insieme ad Elinor in tantissime realtà di nidi negli anni 70-80, i bambini di 5-10 mesi stavano ogni giorno 50 minuti ad esplorare!

    Rispondi

1Pingbacks & Trackbacks on Il cestino dei tesori

  1. […] iniziare vi parlerò della scatola dei tessuti. Anni fa vi mostrai il cestino dei tesori che avevo creato per Daniel e la scatola dei tessuti non è altro che una variante di questo […]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.