Ode al cappuccino

Una piccola poesia nata a colazione:

IL CAPPUCCINO

Questa è un’ode al cappuccino
Che mi aspetta ogni mattino
Nella tazza che “me gusta”
Che è della misura giusta
Con la schiuma non si batte
(e poi senza è caffèlatte)
E per farla ancor più bella
Io ci aggiungo la cannella.
In cucina o in veranda
Questa mitica bevanda
Bella calda va bevuta
È una coccola dovuta!

[Silvia Lonardo]

Gli indispensabili:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.