Tiramisù ultra light (meno calorie di una mela)

Come conciliare la dieta con la voglia di tiramisù?
Seguendo questa ricetta per ottenere in pochissimi minuti un tiramisù ultralight! Potete mangiarlo davvero in qualsiasi momento perché una porzione ha meno calorie di una mela (ok, la mela fa più bene… ma ora non stiamo parlando di salute, ma di VOGLIA DI DOLCE!)

Cosa vi servirà:
– 4 pavesini a persona.
– budino light istantaneo gusto cheesecake Jello-O
– latte scremato 0 grassi
– dolcificante
– caffè (anche decaffeinato)
– cacao in polvere

Queste mousse della Jell-O sono un vero e proprio barbatrucco da usare nelle ricette dolci, perché hanno pochissime calorie (25 a porzione) a cui si andranno ad aggiungere quelle del latte (che usando quello scremato con zero grassi, sono davvero pochissime!)

Procedimento:

  • Prima di tutto preparate la mousse Jell-O seguendo le istruzioni e quindi montando 500ml di latte insieme al contenuto della bustina.
    Se volete farne di meno, vi basterà dimezzare le dosi (io infatti, per ottenere 4 porzioni, ho fatto mezza bustina con 250ml di latte)
  • Preparate il caffè, dolcificatelo a piacere e inzuppateci i pavesini
  • Disponete metà dei pavesini inzuppati sul fondo
  • Coprite di crema
  • Aggiungete l’altra metà di pavesini sulla crema
  • Coprite con un altro po’ di crema
  • Spoverizzate con un po’ di cacao amaro o nesquik light

Accompagnatelo con una tisana calda da sorseggiare tra un boccone e l’altro per gustarvelo al meglio e aumentare anche il senso di sazietà.

Ok, il tiramisù con crema al mascarpone è un’altra cosa… ma per togliersi uno sfizio extra anche questa versione non è male!
Approvato anche dai bambini che stamattina se ne sono spazzolati una porzione per colazione prima di andare a scuola!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.