Tagliatelle al limone: cremose, facilissime, 3 ingredienti. Abbinamento top col pesce!

La bontà di questa pasta cremosissima al limone, accompagnata col salmone io non ve la so nemmeno spiegare 😍
però posso dirvi la ricetta… così potete prepararvela e scoprirlo da soli 😁

Ps: la pasta l’ho fatta in casa senza uova (alla fine del post la ricetta) ma potete usare tranquillamente pasta fresca comprata o dei normalissimi spaghetti!

Ingredienti per 2 persone:

  • 20 g di burro (io ho usato quello light del Lidl)
  • 1 limone
  • Pasta
  • Yogurt di soia o panna (opzionale)
  • Semini di papavero o prezzemolo (opzionali)

Procedimento

  1. Metti 20 grammi di burro in una padella e fallo sciogliere.
  2. Grattugia la scorza di un limone (evita la parte bianca che è amara) e mettila nella padella con il burro.
  3. Spremi il succo di limone (filtralo per togliere i semi) e aggiungilo nella padella.
  4. Nel frattempo fai bollire l’acqua per la pasta. Quando bolle butta la pasta ma falla stare solo per 2 minuti, il tempo che si ammorbidisca un po’, dopodiché (ancora praticamente cruda) trasferiscila nella padella con il condimento e finisci di cuocerla lì, aggiungendo man mano l’acqua di cottura.
  5. Aggiusta di sale e continua a risottarla finché non è cotta.
  6. Per un tocco di cremosità in più, ho aggiunto 2 cucchiai di yogurt di soia, (che anche in cottura non si separa al contrario dello yogurt greco che diventa formaggio 😄)
    In alternativa puoi usare la panna o anche niente e mantecare solo con l’acqua di cottura!
  7. Per finire, una spolverata di semi di papavero o prezzemolo tritato.

Si abbina benissimo con il pesce!
Nel nostro caso l’abbiamo mangiata insieme al salmone marinato e cotto in friggitrice ad aria… è stato qualcosa di divino.
Provatela!

Come ho fatto la pasta senza uova:

125g di farina di semola
75g di farina di tipo 0
80g di acqua
5g di olio evo

Ho unito tutti gli ingredienti e impastato con il Bimby (potete usare l’impastatrice o farlo a mano)

Ho compattato con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.
Essendo un impasto senza uova ci vorrà un po’ di forza!

Ho avvolto il tutto nella pellicola trasparente e l’ho lasciato riposare a temperatura ambiente per 1 ora.

Ho diviso l’impasto a metà e l’ho steso con il mattarello formando delle sfoglie sottili, spolverando con la farina di semola per non farlo attaccare.

Ho arrotolato la sfoglia e l’ho affettata, per formare le tagliatelle.

Ho steso le tagliatelle su un vassoio infarinato e ho coperto il tutto con la pellicola fino al momento della cottura!

Ok, non sono venute precisissime, ma vi assicuro che erano davvero buonissime!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.