La Tappa – il mio ristorante preferito a Rovigo in cui puoi fare tanti assaggi diversi!

Lo so che ultimamente sul blog parlo davvero molto spesso di cibo… e la cosa può apparire strana, dal momento che ho da poco perso oltre 16 kg!
Ma forse proprio è perché negli ultimi tempi ho iniziato a mangiare meglio e in modo più consapevole che ho imparato ad apprezzare di più il momento del pasto, che diventa un’occasione di scoperta e non si limita a “riempire la pancia”.

A questo proposito, oggi voglio recensire uno dei miei posti preferiti quando vado a mangiare fuori a Rovigo: La Tappa.
Dico “A Rovigo” perchè il ristorante è appunto qui, nella città in cui vivo… ma lo considero uno dei posti migliori in generale, anche confrontato con ristoranti provati in altre città!

Quello che lo caratterizza, oltre alla qualità del cibo che è eccezionale, è la formula, originale e divertente!
Il nome è già un indizio “Tappa” infatti viene da “Tapas“, cioè i tipici “stuzzichini” spagnoli serviti in genere come antipasto o aperitivo.

In questo caso la cucina è italianissima, ma il concetto è lo stesso: invece di servire grandi porzioni, ogni piatto viene proposto in quantità ridotta, permettendo quindi di mangiare, nell’arco del pasto, un assaggio di tante cose diverse senza riempirsi subito dopo il primo piatto!

L’hamburger diventa quindi un mini burger, il piatto di tortelloni, un assaggio di due o tre tortelloni, il flan un “mini flan” e così via!
I piatti però, nel loro piccolo, sono tutti perfetti!

Volendo si può anche richiedere una doppia porzione, cosa che di solito faccio quando vado con i bambini (che magari mangiano solo un piatto di pasta e poco altro) mentre per quanto mi riguarda preferisco prendere 3 o 4 portate diverse e assaggiare un po’ di tutto… eventualmente faccio il bis, se trovo qualcosa che mi fa davvero impazzire.

Secondo la mia esperienza, in genere 3 tapas + un dolce sono sufficienti a farmi alzare sazia!
C’è da dire poi che alcune portate sono più abbondanti di altre, ad esempio la parmigiana è piuttosto grande mentre i piatti di crudità in genere sono più piccini e meno sazianti.

Il mio consiglio quindi, soprattutto se è la prima volta che ci andate o provate piatti nuovi, è quello di non ordinare tutto insieme ma di limitarvi ad un paio di portate e poi decidere come e se continuare.
Anche perchè il servizio è piuttosto veloce!

Menu Febbraio 2022

Ovviamente anche i prezzi sono piccoli… perciò alla fine del percorso non vi ritroverete a spendere più di un normale ristorante, con la differenza che avrete provato molti più piatti!

Un’altra cosa bella è che il menù cambia spesso, a seconda della stagione, così da offrire sempre prodotti freschi e vari.

Sul menù c’è sempre un bilanciamento tra piatti semplici e tradizionali e proposte più raffinate e gourmet, in questo modo chiunque può trovare qualcosa di adatto ai propri gusti, compresi i bambini.

Anche se il menù cambia anche a distanza di poche settimane a seconda dell’ispirazione dello chef, alcuni piatti restano fissi, come il polpo alla tappa (morbidissimo e saporito), la parmigiana di melanzane (cotte al vapore e servite con spuma di parmigiano), i tonnarelli cacio e pepe (che da Romana posso dire essere davvero fedeli alla ricetta originale) e soprattutto la cheesecake alle arance amare.

Devo fare un discorso a parte per questa cheesecake, perché ammetto che è uno dei motivi principali per cui decido di andare a mangiare lì e l’ultima volta mi sono raccomandata di non toglierla MAI dal menù.

Non ho mai amato le cheesecake, non ho mai amato i dolci alla frutta – ho sempre preferito cose cioccolatose… ma questa ragazzi, è qualcosa di eccezionale che a voce non si può spiegare!
Solo quella vale il viaggio a Rovigo, ve lo posso giurare.

Il servizio è assolutamente all’altezza. Si viene serviti con attenzione, gentilezza e simpatia.

Un posto alla mano, in cui ci si sente subito a proprio agio, divertente e che se la tira poco… ma allo stesso tempo con una cucina che non ho paura di paragonare a ristoranti blasonati provati altrove (mio marito ha detto che la guancia di manzo con purè mangiata alla Tappa non era inferiore quella presa al ristorante dello chef Locatelli a Dubai)

In poche parole: se passate per Rovigo, vi consiglio di fare tappa alla Tappa.
Non ve ne pentirete!

Riferimenti:
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/LaTappaRovigo
Sito Web: Ristorante La Tappa
Tripadvison: La Tappa Rovigo

Ps: ci tengo a precisare che questo non è un post sponsorizzato, ma una recensione completamente spontanea e disinteressata!
Anzi, a dire il vero è interessata! Perché voglio che i proprietari abbiano un sacco di clienti e facciano un sacco di soldi, così non chiuderanno mai e io potrò continuare ad andarci 😆

Menù estate 2021

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.