Hamburger + pizzetta: 2 ricette con un solo panino (a zero carboidrati) NuvolaZero! Recensione.

Qualche tempo fa, in questo post, ho pubblicato la recensione del pane (e prodotti vari) a zero carboidrati di Nuvola Zero e visto che il test è stato un successo, sono tornata ad acquistarli, diventando un prodotto immancabile nella mia dispensa, che viene molto utile per quando non voglio aggiungere ulteriori carboidrati ai miei pasti.

Se state cercando qualche nuova idea lowcarb su come impiegarli, oggi ve ne propongo una da provare assolutamente, perchè vi permetterà di creare due piatti diversi, super sfiziosi ma allo stesso tempo light e compatibili sia con una dieta chetogenica che senza glutine, utilizzando in tutto UN SOLO panino CloudBread di Nuvolazero!

Beh, io in realtà ne ho usati due, perché il pranzo era per due persone e ho raddoppiato 😄 ma se siete da soli, un solo panino e pochi minuti vi basteranno per comporre questa combo di: pane con hamburger + pizzetta.

Eh sì, ho voluto trasformare in versione “zero carb” due piatti che normalmente sono tutto il contrario 😄

Il concetto è semplice: si taglia il panino a metà e utilizzeremo una metà per creare l’hamburger e l’altra per la pizzetta!

Ingredienti:

  • Pane Zero Cloudbread (gusto a piacere)
  • Salsa di pomodoro
  • Mozzarella light
  • Origano
  • Hamburger di pollo
  • Crauti
  • Pomodoro da insalata
  • Cipolla
  • Salse a piacere

Avendo preparato il piatto per 2 persone (e avendo quindi a disposizione 4 metà), ne ho approfittato per utilizzare due diversi gusti di CloudBread, impiegando quello alla curcuma per l’hamburger e quello gusto pizza per le pizzette.

Per l’hamburger:

Prendete una metà del panino e ponetela rovesciata sulla piastra calda.

Nel frattempo ho tagliato la cipolla a fette sottili e le ho fatte abbrustilire nella friggitrice ad aria (potete farlo anche al forno, nel microonde con funzione crisp, in padella o lasciarle crude!)


Nel frattempo ho cotto l’hamburger in padella e ho affettato il pomodoro.


Se non li avete già pronti, preparate i crauti stufando il cavolo cappuccio tagliato sottile con vino bianco, un goccio di aceto e sale.

Componete il vostro hamburger aperto iniziando con uno strato di crauti, il pomodoro, l’hamburger e un ciuffetto di cipolla abbrustolita in cima.
Completate con l’aggiunta di una salsina a piacere (glassa alla soia per me e maionese zero per il marito!)

Per la pizzetta:

Preparate la salsa di pomodoro condita come più vi piace (io passata di pachino e basilico) e tagliate la mozzarella a cubetti.

Prendete l’altra metà del panino, metteteci sopra la salsa di pomodoro (la mia fatta con pachino e basilico), la mozzarella a cubetti, un pizzico di sale e una spolverata di origano.


Chiaramente potete farla come più vi piace, aggiungendo i bostri ingredienti preferiti.

Io l’ho cotta in friggitrice ad aria a 180° per 8 minuti. In forno normale invece tenetale per 10 minuti a 170° o comunque finché non si sarà sciolta la mozzarella e abbrustolito il bordo.

Impiattate le due metà e buon appetito!!


Nb: E che farne del pomodoro, della mozzarella e della cipolla avanzati??
Niente di più facile! Si trasforma tutto in una buonissima caprese, da condire con sale, basilico e un filo d’olio evo e da mangiare come contorno!

Io l’ho accompagnata con una crespella di lenticchie preparata in 5 minuti (usando solo acqua + lenticchie crude qui la ricetta!)
Attenzione però perché le lenticchie, anche se senza glutine, i carboidrati ce li hanno! 😄

Spero che questa idea vi sia piaciuta.
Vi piacerebbe leggere qualche altra recensione dei prodotti Nuvola Zero? Fatemelo sapere nei commenti!
Alla prossima!

Salva la ricetta su Pinterest!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.