Cambiare una cameretta… senza cambiare mobili. Ecco il risultato in camera di Alyssa!

Passare tanto tempo chiusi in casa ha portato ad una conseguenza abbastanza prevedibile: mi ha fatto venire a noia ogni singola stanza.

Continuo a spulciare siti di arredamento e foto su Pinterest mettendo da parte un sacco di idee su come potrei stravolgere i vari ambienti per renderli più funzionali, più belli, più accoglienti e personalizzati.

Peccato che per il momento, con l’Ikea che è solo un lontano miraggio, sono tutte idee che resteranno ferme tra i preferiti del computer fino a data da destinarsi.

Nel frattempo però, mi sto divertendo apportando piccole modifiche aggiungendo dettagli o cambiando la disposizione dei mobili!
Non sarà come sostituire l’arredamento, ma devo dire che l’effetto novità si percepisce lo stesso… e la faccia delle stanze cambia quel tanto che basta a scacciare via quella sensazione di noia e ripetitività almeno per un po’!

In fondo il concetto è simile a quello della rotazione dei giocattoli, ma con i mobili!

La prima camera in cui abbiamo messo mano è stata quella di Alyssa.

In realtà l’idea è venuta da lei, che si era stufata di avere il letto sotto i pensili (lei dice perchè si sentiva “chiusa” ma io lo so che il vero motivo è che vuole poterci saltare sopra!) e così ne ho approfittato per fare un bel decluttering di giocattoli e per aggiungere un tocco colorato: il tappeto imbottito per bambini LU BabyMats!

In questo video potete vedere tutto il processo di trasformazione!

Prima di tutto abbiamo preso uno scatolone e pian piano lo abbiamo riempito con un po’ di giochi e oggetti vari di cui Alyssa poteva fare a meno.
Questo a dire il vero è un lavoro che facciamo abbastanza regolarmente, visto che con il lavoro che faccio di giochi ne arrivano molti di più di quelli che potrebbe contenere la sua stanza.
Perciò circa una volta al mese raggruppiamo un bel po’ di cose che poi doniamo in beneficenza.
Stavolta però ci siamo date davvero da fare e alla fine lo scatolone non è nemmeno bastato!

Abbiamo deciso anche di togliere tutti i giochi accumulati sotto il letto. Sistema utile per nasconderli alla vista… ma tremendo per quanto riguarda l’accumulo di polvere!

Per i giochi sotto il letto e quelli ingombranti abbiamo trovato una soluzione alternativa: li abbiamo portati fuori in balcone, che comunque è coperto!
All’occorrenza porteremo in camera quelli con cui Alyssa vuole giocare.

I peluche, prima ammucchiati su un piccolo scaffale, li abbiamo riposti dentro un pensile che si era liberato, in questo modo saranno anche più protetti dalla polvere visto che ogni sera Alyssa ne sceglie uno diverso con cui dormire.

Una volta spostato il letto e riorganizzato i vari mobili la stanza aveva tutto un altro aspetto!


Certo, lo spazio è quello che è e con il letto nella posizione opposta non rimane un grande passaggio tra il letto e l’armadio, ma ad Alyssa piaceva così e in effetti in questo modo abbiamo guadagnato un angolo perfetto per poter sistemare il tavolino, che prima restava fisso in mezzo alla stanza (e ai piedi).

PRIMA
DOPO

Così facendo, abbiamo ricavato un bello spazio gioco completamente libero, che abbiamo ricoperto con il bellissimo tappetone puzzle LU BabyMats!

Infatti un’alta cosa che mi aveva un po’ stancato della camera di Alyssa era l’eccesso di rosa.
Per questo, tra le 5 tonalità disponibili, ho scelto il tappeto color “Mint”, quindi un azzurrino tendente al menta davvero bello e delicato, che si abbina perfettamente al rosa.

Il tappeto si monta e si smonta come un puzzle, quindi è anche divertente da assemblare e in caso di necessità si può riporre nell’apposito contenitore.
E’ super morbido ed è un piacere camminarci a piedi nudi o sedersi a terra per giocare o leggere libri (cosa che facciamo spesso!)

Per un periodo abbiamo avuto un tappeto classico (quello verde effetto “erba” per chi se lo ricorda) ma era un incubo da pulire.
Questo invece ha la superficie impermeabile e dove non basta l’aspirapolvere, con una passata di spugna torna come nuovo. Una salvezza!

Qualche info tecnica su Lu BabyMats:

  • 100% prodotto in Spagna
  • Spessore: 15 mm
  • Grandezza 161×161 cm
  • Certificato CE e controlli anti-tossici
  • Con stampe in rilievo

Visitate il sito http://www.lubabymats.it con il codice CIAOLU per voi uno sconto speciale sull’acquisto del prodotto!

Non so per quanto terremo questa nuova disposizione, ma per il momento sia io che Alyssa siamo soddisfatte del risultato.

E adesso, via con la prossima stanza!

*Post sponsorizzato*

2 comments on Cambiare una cameretta… senza cambiare mobili. Ecco il risultato in camera di Alyssa!

  1. Veronica
    5 Giugno 2020 at 20:50 (1 mese ago)

    Ciao Silvia…che bella la cameretta! Le mie bimbe vi guardano sempre e anche io!! Un bacio a te e ai tuoi bimbi.

    Rispondi
  2. Johanna
    7 Giugno 2020 at 19:35 (1 mese ago)

    Anche mia figlia (7 anni) vuole cambiare il look della cameretta. Abbiano scelto insieme una scrivania. Da sola ha scelto alcuni poster e la mensola sopra il letto e una lavagna magnetica per i suoi disegni e le sue foto. E’ fierissima della sua nuova cameretta. A volte basta poco per cambiare. 🙂

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.