Campi sportivi estivi, un’alternativa intelligente.

La scuola finisce

ci ritroviamo di fronte al solito dilemma: cosa fare con i bambini?
Magari abbiamo organizzato una vacanza tutti insieme in famiglia, ma in genere le ferie dei genitori che lavorano non durano quanto le vacanze dei bambini e una volta che si sono goduti un periodo di meritato dolce far niente, possiamo iniziare a pensare ad un modo per aiutarli sfruttare in modo intelligente tutto questo tempo libero a disposizione.

Dai 6 anni in su, i campi estivi per bambini e ragazzi sono sicuramente un’opzione da prendere in considerazione. Sì, lo so che per noi genitori è sempre faticoso separarci dai nostri figli, ma per loro invece è un’importante occasione di crescita che li aiuterà a sviluppare autonomia, responsabilità e permetterà loro di imparare tante cose nuove, stando all’aria aperta insieme ai loro coetanei.

La scelta è molto ampia, ma oltre ai classici campi estivi che già conosciamo, voglio farvi conoscere una valida alternativa: i campi estivi sportivi.

campi sportivi estiviPin

Perché scegliere questo tipo di campus? Perché i nostri ragazzi conducono uno stile di vita sempre più sedentario e gli effetti di tutto ciò iniziano a farsi vedere: l’obesità aumenta, la socialità diminuisce…se non contiamo quella tramite schermi.
Lo sport però può essere lo stimolo giusto per uscire dal guscio e scoprire il gusto di mettersi alla prova, muoversi, socializzare, fare squadra e prendere il controllo del proprio corpo, capendo che è importante prendersene cura affinché funzioni sempre al meglio.

I campus sportivi perciò non solo faranno muovere i ragazzi durante il periodo di permanenza, ma tramite il divertimento, li faranno effettivamente avvicinare a delle discipline sportive che poi potranno proseguire a lungo termine anche tornati a casa.

Come vi ho raccontato, l’anno scorso ho avuto l’occasione di conoscere da vicino il progetto di responsabilità sociale Ferrero “Kinder+Sport” e di vedere come funzionano le loro visite d’istruzione sportive, ovvero delle gite scolastiche organizzate alle quali le scuole possono far partecipare le proprie classi durante l’anno scolastico.

Beh, i loro campi sportivi estivi non sono da meno, eccone 3 da prendere in considerazione per i prossimi mesi:

ACEA CAMP 2016

Questo camp si terrà a Roma e sarà dedicato a bambini e ragazzi tra i 6 e i 14 anni, diretto Carlton Myers, ex capitano della Nazionale di basket e portabandiera olimpico.
Le attività prevedono l’avvicinamento a diverse discipline, tra cui basket, pallavolo, rugby, calcio, baseball, scherma, tennis, atletica, nuoto e danza, per dare ai partecipanti la possibilità di mettersi alla prova, guidati da esperti, in un ambiente giocoso e amichevole.
Il camp si svolgerà in 6 turni, da 13 giugno al 22 luglio.

Schermata 2016-06-02 alle 16.44.24Pin

JAM CAMP


Il Jam Camp sarà guidato da allenatori nazionali e internazionali come Dan Peterson, e da grandi campioni italiani come Antonio Rossi, Fiona May e Juri Chechi.
E’ un corso estivo di avviamento e perfezionamento allo sport indirizzato a ragazzi tra gli 8 e i 19 anni, che somma un lavoro tecnico intenso e accurato a una divertente vacanza in alcune delle più belle località marine italiane.
I ragazzi avranno l’occasione di mettersi alla prova con tante discipline: basket, volley, beach volley, beach soccer, calcetto, pallamano, baseball, atletica leggera, acquagym, dodgeball, tiro con arco, ping pong, hockey su prato e a rotelle, fitness e aerobica.
Jam Camp avrà luogo a:
Marina di Massa dal 19 al 25 giugno, dal 25 giugno al 1 luglio e dal 2 all’8 luglio (solo volley),
Capitolo dal 9 al 15 luglio e dal 16 al 22 luglio,
Giardini Naxos dal 24 al 30 luglio e dal 31 luglio al 6 agosto.

Schermata 2016-06-02 alle 16.43.20Pin

PAGANELLA SPORT CAMP

Paganella Sport Camp è un camp estivo per bambini e ragazzi dagli 8 ai 16 anni e offre la possibilità di imparare e approfondire tre differenti discipline sportive: atletica (guidati da Fiona May), ginnastica (guidati da Jury Chechi) e canoa (guidati da Antonio Rossi)
Il Camp, che si svolge nella splendida cornice delle Dolomiti del Brenta, propone diverse attività ginniche e ricreative, nel rispetto dei valori di crescita personale, educazione e socialità che sono alla base del progetto Kinder+Sport. Paganella Sport Camp si svolgerà a Fai della Paganella, Andalo, Molveno nel periodo compreso tra il 26 giugno e il 3 luglio e in quello compreso tra il 3 e il 10 luglio.

Schermata 2016-06-02 alle 16.42.12Pin

Schermata 2016-06-02 alle 16.42.51Pin

 

In collaborazione con Kinder+Sport
Segui l’hashtag #joyofmoving

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.