3 ricette leggere e velocissime



Avete presente quei giorni in cui non avete per niente voglia di mettervi ai fornelli?
Capita soprattutto d’estate, ma personalmente a me pure d’inverno 😀
Anni di esperienza in fatto di pigrizia però mi hanno insegnato che per cucinarsi qualcosa di buono, non serve per forza impiegare tanto tempo!
Qui sotto riporto 3 ricette, testate, di piatti che si preparano in 10 minuti, ma che sono molto buoni e leggeri (e comunque non banali!)

Sono ricette molto fresche, da tenere a mente soprattutto per quando arriverà il caldo!

INSALATA DI FAGIOLINI

La prima è l’insalata di Fagiolini, trovata sul sito di Bonduelle

insalata di fagiolini e tonnoPin

INGREDIENTI

1 confezione di Fagiolini A tutto Vapore Bonduelle
farina q.b.
semi di sesamo q.b.
salsa di soia q.b.
2 manciate di capperi
300 g di tonno sott’olio
300 g di pomodori datterini
sale e pepe q.b.
olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

Cuocete i Fagiolini A Tutto Vapore Bonduelle come indicato sulla confezione. Fateli raffreddare un minuto quindi passateli in semi di sesamo a cui avrete aggiunto 3 o 4 cucchiai di farina bianca. Fate aderire la panatura (se non si attaccasse basterà inumidire leggermente i legumi) e fateli saltare in padella con un goccio di olio extravergine di oliva, sale e pepe per circa 5-7 minuti. In ultimo sfumate con salsa di soia a piacere e fate evaporare. Servite accompagnati da tonno, capperi dissalati e pomodori datterini tagliati in metà o in quarti.

SPAGHETTI AL LIMONE

spaghetti al limonePin

Un’altra ricetta leggera e pratica per un primo piatto sono gli spaghetti al limone.
Non spaventatevi per l’accostamento, sono molto buoni!
Cuociamo gli spaghetti, e nel frattempo spremiamo due limoni all’interno di una ciotolina.
Aggiungiamo al succo un po’ di olio e del prezzemolo tritato e versiamo l’emulsione preparata sugli spaghetti una volta scolati.
Aggiungere parmigiano a piacere.
Servire e mangiare immediatamente!

TORTILLAS

tortillasPin

Tenere in casa una confezione di tortillas può salvarvi la vita!
Ok, non esageriamo…forse non la vita, ma sicuramente il pranzo sì!
Al contrario della piadina non richiedono nemmeno di essere scaldate, perciò sono ancora più veloci da fare. Basta farcirle con ciò che si vuole, arrotolarle e mangiarle.
Io, proprio perchè le sfrutto per piatti veloci, di solito le riempio con cose crude, in scatola o sott’olio tipo: insalata, pomodori, tonno, mais, cipolla, carote, formaggio spalmabile.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.