I cartoni animati di oggi sono immorali!

E Peppa Pig no che è antianimalista, i Teletubbies no che fanno diventare i bambini deficienti, Masha e Orso no che crea dipendenza, Pippi Calzelunghe no che è diseducativo!
E poi noi cosa guardavamo da piccoli? L’uomo Tigre, Ken Shiro, Dragon Ball, i Simpson, il TELEGIORNALE (a proposito, qualcuno si ricorda più cosa sia??)
Ma quelle sì che erano visioni adatte! Programmi che ti facevano crescere con dei valori. Mica come i cartoni di oggi, pieni di messaggi subliminali.
I cavalieri dello zodiaco ad esempio non avevano bisogno di nessun messaggio subliminale per farti vedere le botte e IL SANGUEEE!!

cavalieri dello zodiaco violento sangue
…. eehh, altri tempi! Quindi attenti genitori di oggi! Non provate a far vedere ai vostri bambini programmi pericolosissimi e immorali come Pocoyo perché ho sentito dire da un amico mio che suo cugino gli ha detto che ha letto su facebook che se ad un certo punto metti in pausa, capovolgi l’immagine e riproduci il tutto al contrario si può sentire chiaramente Pato dire “W il gender!”.

Pocoyo_Pato diseducativo

Guardateli come esultano alle nostre spalle!! Pensano di averci fregati!

E Peppa Pig?? Con quel “a tutti piace saltare su e giù nelle pozzanghere di fango” non si rende conto dei danni che produce? I nostri figli dopo aver visto la puntata si convinceranno che sia vero e alla prima occasione tenteranno di imitarla con il rischio di sporcarsi tutti i pantaloni! E’ terribile questa cosa!

I bambini che guardavano l’uomo tigre invece non hanno mai fatto niente del genere. Al massimo tornavano a casa sporchi di sangue, ma certamente non di fango.

TITOLO UOMO TIGRE VS PEPPA PIG

E poi ricordiamo ancora l’ira degli animalisti che si sono giustamente scagliati contro Peppa Pig dicendo che dava un’immagine distorta del modo in cui vivono gli animali. Su Peppa Pig infatti vengono mostrati maiali, capre e pecore felici, mentre in realtà, nel mondo reale, vengono brutalmente macellati ogni giorno (non scherzo, l’hanno detto davvero).
Quindi è ora di dire BASTA a questi animali felici nei cartoni, ai bambini bisogna far vedere la violenza e come vengono preparate le salsicce, altroché! Solo così cresceranno intelligenti, equilibrati e con dei sani principi

Quindi cari genitori, ve lo dico per l’ultima volta. State attenti perché di questo passo non so proprio dove andremo a finire….

14 comments on I cartoni animati di oggi sono immorali!

  1. Fra
    16 Settembre 2015 at 11:05 (5 anni ago)

    Ahahahah che forte!!! Hai proprio ragione!!! Aggiungo che io guardavo “Occhi di gatto” ove le protagoniste erano delle ladre!!! Incoraggiamento alle rapine, no? 😀

    Rispondi
  2. Stella Lo Presti
    16 Settembre 2015 at 9:58 (5 anni ago)

    Io guardavo Lady Oscar..ricordo che avevo le idee molto confuse,capivo che c'era qualcosa che non riuscivo a cogliere,solo adesso ho avuto l'illumnazione:Lady Oscar era bisessuale!!!…e Mazinga Z…???…quei robot che nei loro ultimi istanti di vita si aggrappavano disperatamente ad un cespuglietto fiorito…era uno strazio.Meglio adesso Peppa Pig e gli animali felici…Per dire ai nostri figli che il salame che mangiano nel panino durante la ricreazione proviene da una probabile Peppa Pig, c'è sempre tempo.!

    Rispondi
  3. diarista
    16 Settembre 2015 at 14:49 (5 anni ago)

    Cavoli, l’uomo tigre…era il mio cartone animato preferito, ora che ci penso! Genitori degeneri che ho avuto :-)))
    Al momento noi non abbiamo la tv (da una decina d’anni)…e c’è già stato chi si è preoccupato di dirmi che SENZA Peppa Pig e Masha e Orso mio figlio crescerà come un disadattato sociale e che devo presto correre ai ripari.
    Farò incontrare questa gente con gli animalisti…che se la sbroglino tra loro 🙂

    Rispondi
    • Silvia Lonardo
      16 Settembre 2015 at 14:52 (5 anni ago)

      Ahahaha ottima idea!!
      I miei genitori comunque penso non avessero la minima idea di ciò che guardassi in tv…. 😀

      Rispondi
  4. Chiara Bodini
    16 Settembre 2015 at 13:47 (5 anni ago)

    E Georgie! Che se la faceva con entrambi i fratellastri?

    Rispondi
  5. Alessandro Tognoni
    18 Settembre 2015 at 7:19 (5 anni ago)

    Bellissimo articolo discriminante che non capisce che il bambino sa perfettamente la differenza tra la realtà e la finzione. Quindi non cambia una cazzo se guarda l'uno o l'altro cartone. La differenza la fa il genitore ed in generale il mondo circostante che gli dice che "quel cartone è così e colà!" creando per lui modelli per la sua mente, invece d'insegnarli a farsi un'idea sua. E vedo dai commenti sotto che pure voi ragionate a mente chiusa. Bravi. E' così che si arriva poi a dire che il "rock è satanico"…

    Rispondi
    • Fra
      18 Settembre 2015 at 22:47 (5 anni ago)

      A me l’articolo ha fatto ridere e tu non ne hai proprio colto l’ironia. E complimeti per il linguaggio da
      gentleman

      Rispondi
  6. Silvia Lonardo
    18 Settembre 2015 at 7:39 (5 anni ago)

    Mi sa che non hai colto il senso totalmente sarcastico di questo articolo. Eppure mi sembrava di aver scritto cose abbastanza assurde da permettere a chiunque di cogliere l'ironia del tutto °__° Ma davvero non ci sei arrivato?

    Rispondi
  7. Silvia Lonardo
    18 Settembre 2015 at 7:39 (5 anni ago)

    Beh comunque non c'è mica niente di male ad essere bisessuali ;D

    Rispondi
  8. Stella Lo Presti
    18 Settembre 2015 at 9:16 (5 anni ago)

    Nooo..non volevo assolutamente dire questo,sono l'ultima persona a potere pensare una cosa del genere e lo dico a livello personale,,,,:D

    Rispondi
  9. Stella Lo Presti
    18 Settembre 2015 at 9:17 (5 anni ago)

    Volevo semplicemente dire che i cartoni che vedevamo noi erano cartoni per "adulti" e molte situazioni le ho capite solo ora…!!:D

    Rispondi
  10. Miyu Chan Mamoru
    29 Gennaio 2018 at 13:48 (2 anni ago)

    Per fortuna mia figlia ha 5 anni e mezzo, i cartoni come Peppa Pig, Masha e Orso e Pocoyo, li conosce e li odia. A lei piacciono tanto i cartoni che guardavo io quando avevo la sua età. Sailor Moon è uno dei miei cartoni preferiti!

    Rispondi

2Pingbacks & Trackbacks on I cartoni animati di oggi sono immorali!

  1. […] Di osservazioni come questa, in questi anni, ne ho lette tantissime e ho commentato il fenomeno degli adulti criticoni in “gli adulti e Peppa Pig” mentre ho affrontato il tema con estrema ironia in “i cartoni animati di oggi sono immorali” […]

  2. […] tempo fa mi sono imbattuta in questo post simpaticissimo (e sottoscrivibilissimo) di Silvia e c’ho avuto il mio vintage-attack quotidiano. Ho fatto un […]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.