A cosa servono le cornicette che fanno i bambini a scuola



Ve le ricordate le cornicette geometriche che ci facevano disegnare alle elementari per decorare la prima pagina del quaderno, o per occupare i momenti “vuoti” quando finivamo per primi un compito?
Sto parlando di quei disegni schematici realizzati seguendo un modello sul foglio a quadretti. Ne esistono con soggetti molto semplici come i fiorellini, con cui decorare il bordo di una bagina ma anche disegni più grandi e complessi.

A me, che ho sempre amato molto il disegno libero ma per niente quello tecnico, non piacevano un granché e mi chiedevo per quale ragione per le maestre fossero così importanti questi disegni ripetitivi e ai miei occhi inutili, che non lasciavano spazio alla creatività.

Ora che sono mamma di un bambino che va in prima elementare (e che per fortuna, adora fare le cornicette :D) finalmente l’ho capito, ma soprattutto ho capito che non sono affatto inutili!

cornicette-2

Le cornicette, nella loro semplicità, racchiudono tutta una serie di insegnamenti non indifferenti e non sono solo un modo per abbellire la pagina o per occupare il tempo durante le attese.
E tutto ciò che serve è un quaderno a quadretti e un modello da seguire.

A COSA SERVONO LE CORNICETTE A QUADRETTI CHE FANNO I BAMBINI?

• sono un esercizio grafico-motorio che li aiuta a perfezionare la precisione del tratto e del movimento
• allenano la coordinazione occhio-mano
• sviluppano la motoricità fine
• permettono di sviluppare le competenze topografiche fondamentali in geografia e geometria
• aiutano ad aumentare il senso dell’orientamento spaziale e della precisione sul foglio del quaderno
• stimolano il comportamento sommativo, in quanto i bambini sono indotti a contare e sommare i quadretti
• allenano la concentrazione e la pazienza
• insegnano al bambino i concetti di proporzione e simmetria
• permettono di esercitarsi nel corretto uso della matita, che poi useranno per scrivere e fare i compiti
• rinforzano il concetto di sequenza
• hanno un effetto rilassante e “scacciapensieri”
• fanno capire al bambino in quali forme geometriche è possibile schematizzare un qualsiasi soggetto, concetto utilissimo che sta alla base anche del disegno a mano libera.

E in ogni caso non è vero che non lasciano spazio alla creatività, perchè anche se è vero che lo scopo delle cornicette è quello di riprodurre il disegno identico a quello del modello e comprendono spesso una ripetitività del soggetto, il bambino può comunque esprimere il proprio estro sia nella scelta del soggetto che al momento della colorazione.
Inoltre gli elementi delle cornicette possono essere combinati a piacimento per realizzare scene di propria invenzione.

Conoscendo mio figlio e la sua scarsa propensione nei confronti di esercizi ripetitivi e schematici, sono rimasta davvero sorpresa quando all’uscita di scuola mi ha pregata di comprargli un libro di cornicette!
Senza perdere tempo sono corsa in edicola dove ero sicura di trovarne una e invece niente… così ci siamo collegati ad Amazon dove abbiamo trovato una vastissima scelta di libri di cornicette per bambini!

Ho fatto scegliere a Daniel quello che preferisse e ha scelto questo (che tra l’altro era anche tra i più economici :D) ma ce ne sono tantissimi (link -> libri di cornicette per bambini) e tutti dal prezzo decisamente abbordabile!

51DJEqtE0FL._SX354_BO1,204,203,200_

Nell’attesa che arrivi, gli ho stampato alcune schede che ho trovato online, che hanno attirato la curiosità anche della piccoletta 🙂

Trovo comodo avere un libro vero e proprio, rilegato da sfogliare e consultare, ma in alternativa, online si trovano molti file stampabili da poter scaricare e utilizzare gratis.

Ecco un’utile lista di siti in cui trovare cornicette da scaricare:

Cornicette di Lannaronca
Cornicette di Baby Flash
Cornicette di Coloratutto
Cornicette su Pinterest

 

*il post contiene link affiliati*

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.