Il muro della gentilezza

Un muro come un ponte: invece di dividere, unisce.
E’ allegro e colorato, fatto di generosità e condivisione.
E’ l’iniziativa realizzata dalle tate dell’asilo nido La Trottola di Bologna per i bambini meno fortunati: chiunque può prendere vestiti o giocattoli, senza chiedere nulla.

il muro della gentilezza

Il manifesto dice:

“Questa iniziativa nasce in Iran ma comincia ad essere apprezzata anche in altri paesi.
lo scopo è quello di offrire a chi ha bisogno, dei piccoli doni da poter riutilizzare.
Il nido “La Trottola” vorrebbe porre l’attenzione su questa iniziativa condividendola con tutta la cittadinanza, pertanto siete tutti invitati a donare qualcosa, impacchettandola affinché le intemperie non la sciupino
…mentre chi ne avesse realmente bisogno può scegliere qualcosa da portare a casa!”

Ho visto il post condiviso su Facebook da Pamela Ferrara, l’idea mi è piaciuta, quindi ho deciso di condividerla anche qui!
Chissà se è un’idea che può avere successo ^_^ sicuramente però lo spirito con cui è stata fatta è molto bello ed è un importante insegnamento per i bambini che l’hanno visto nascere e che hanno partecipato donando qualcosa di proprio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.