Imparare i colori con fogli colorati e Lego

Oggi stavo sfogliando un po’ di vecchie foto, cosa che faccio spesso, un po’ perché mi piace ripercorrere i ricordi e un po’ perché spesso saltano fuori cose interessanti… tipo attività fatte con i bambini o scoperte varie.

La foto che ho ritrovato oggi, scattata con un vecchio cellulare perciò scusate per la qualità, mostra uno dei giochi che facevo fare a Daniel quando aveva poco più di 1 anno per insegnargli i colori.

insegnare i colori con i lego

Tutto ciò che occorre sono dei fogli di carta colorata e dei mattoncini Lego Duplo (o altre costruzioni colorate).

– Si dispongono per terra i fogli di carta e si spiega al bambino, sia mostrandoglielo praticamente che a parole, che ogni pezzo dei lego va messi sul foglio del colore corrispondente.

– Mentre gli fate vedere come fare, nominate anche il colore, ad esempio: “ecco, il blu lo metto sul cartoncino blu, così.” “il rosso invece va qui, sul foglio rosso”.

– Una volta che il bambino ha capito il meccanismo può andare avanti da solo, mentre voi ogni tanto gli ricordate i nomi dei colori mentre li posiziona.

Se questo tipo di attività al bambino piace, imparerà molto in fretta il nome dei colori! E in più, con un colpo solo, svilupperà anche il concetto di “insieme”.

Se avete voglia, potete rendere il tutto più divertente dando ai fogli di carta la forma di una casetta e inventando una storia per cui ogni pezzo è un personaggio e ogni personaggio deve tornare nella casetta del proprio colore.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.