Benvenuti nello studio del dottore!



Il gioco del dottore è un gioco davvero senza tempo! Da sempre generazioni di bimbi si divertono ad impersonare il ruolo di questo personaggio un po’ buono e un po’ cattivo (ti fa stare meglio…ma a volte ti fa pure la puntura!) E visto che da qualche giorno siamo rilegati in casa a causa del primo malanno stagionale che li ha colpiti tutti e due (ovviamente)…quale gioco poteva essere più a tema per passare il pomeriggio? Siete tutti invitati nel nostro gioco! 🙂 ( vi svelerò anche un paio di trucchi segreti per rendere ancora più divertente e realistico questo gioco di ruolo) Ma prima…ecco a voi il nostro studio! Un po’ minimal, ma vi assicuro che c’è tutto il necessario 😀 Una traversina impermeabile per cambiare i pannolini è diventata un perfetto lettino.

_DSC6934

La paziente viene fatta accomodare, lamenta dolore alla gamba ma il dottore non si vede…questi dottori sono sempre in ritardo!!

_DSC6935   La solerte infermiera lo chiama _DSC6939   I pazienti in attesa sono molti! _DSC6940 Eccolo finalmente. Il dottor Daniel inizia la visita. I parametri sembrano regolari _DSC6944   L’inferiera Alyssa è una valida assistente _DSC6946   Ed ecco qui il “trucco” (che è un po’ la scoperta dell’acqua calda, ma non mi era mai venuto in mente prima):..un po’ di cerotti veri messi a disposizione dei piccoli dottori! Questa cosa li ha esaltati parecchio 😀 Alla fin fine sono economici e se ne può sacrificare una confezione ogni tanto per giocare! E lo stesso vale per le garze (come quelle che si mettono per la medicazione del cordone ombelicale…magari anche voi ne avete ancora qualcuna) che però non ho fotografato_DSC6948   E infine la paziente viene ricovera per un po’, ma solo per precauzione 😀 _DSC6952   Ed ecco il secondo trucco…una torcia vera per poter fare delle visite approfondite agli occhi e alla gola

_DSC6942

…e perché no, anche ai piedi!

_DSC6943

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.