Ma hai ancora latte? Sì e ne ho le prove (purtroppo)

Il purtroppo è per le prove, non per il latte.
Quando allatti, non hai la più pallida idea di quanto latte hai finché tua figlia non si porta a casa uno di quei simpaticissimi virus trasformando il momento della poppata in una realistica rappresentazione dell’esorcista, per tre volte in 20 minuti.
Allora sì che un’idea te la fai. E se la fa anche il divano su cui eravate sedute. E le ciabatte che stanno proprio sulla traiettoria giusta quando tenti di allontanare il getto dal divano.
Bene, se non altro adesso a tutti quelli che lanciando occhiate very very scettiche alle mie micro-tette mi chiedono “Le dai il tuo latte? Ma sei sicura di averne ancora??” posso rispondere che La Lola in confronto a me è una dilettante, tzè!
E il ricordo va a quelli che quest’inverno mi dicevano “dai resisti che tra un po’ arriva la primavera“.
Maddeche??? Ormai i virus vanno in giro anche col costume da bagno, da tezenis hanno fatto una linea a posta per loro (sono virus femmina, per questo è così difficile liberarsi di loro).
Ok, un grazie al virus intestinale che mi ha fatto perdere 3 kg prima di Natale è dovuto, ma mobbastaveramenteperò.
Comunque adesso vi saluto che la Pupazzetta si è riaddormentata (a pancia vuota 🙁 ) e io vado a pulire il divano…ma sì, tanto non c’avevo niente di meglio da fare. A parte magari uscire a fare una passeggiata visto che c’è un po’ di sole o stare a casa a farmi i cavolacci miei.

sblerg firma

1 comment on Ma hai ancora latte? Sì e ne ho le prove (purtroppo)

  1. Lucia Malanotteno
    26 Marzo 2014 at 14:07 (6 anni ago)

    la vignetta è meravigliosa! questi che si preoccupano sempre di quanto latte abbiamo.. ma io vengo a vedere se hai abbastanza latte nel frigo!?

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.