Pasta al pesto veloce



Da quando ho fatto il pesto in casa la prima volta, non l’ho più comprato confezionato!
E’ talmente più buono, più vario (lo faccio in mille modi diversi) e facile da fare che una volta provato non può venirvi in mente di comprare quello pronto.
All’inizio ho seguito una ricetta con delle dosi precise, ma ormai vado assolutamente a occhio, tanto viene sempre bene…con più o meno olio, con i pinoli, le mandorle, le noci, la ricotta, il parmigiano, il pecorino, la rucola, le zucchine, l’aglio… le combinazioni sono infinite!
L’importante è che l’ingrediente principale, il basilico, sia sempre presente…! Potete usare quello fresco, ma in sua assenza viene benissimo anche con quello surgelato (io ne ho sempre una scorta in freezer :P)
Inserite tutti gli ingredienti nel frullatore (una manciata di questo, una di quello…regolatevi man mano che lo fate) e frullate fino ad ottenere la consistenza che più vi piace. Io cerco sempre di non frullarlo troppo, mi piace sentire i pezzettini… 🙂 ma se avete bambini che amano le cose lisce vi basta aggiungere magari un po’ di acqua o latte per creare una crema vellutata.
Questo è solo un esempio dei vari pesti che servo in tavola.
Qui Danino era più piccolino…ma si vede che era già il suo piatto preferito? 😛
collage pesto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.