Perché ho fatto “bocciare” mia figlia alla materna

Oggi ho pubblicato su Facebook le foto del primo giorno di scuola di Alyssa e Daniel, scrivendo che Daniel iniziava il primo anno di elementari e lei il primo di scuola materna

alyssa-e-daniel-primo-giorno-di-scuola

Ma più di qualcuno mi ha chiesto “ma perché Alyssa è al primo anno??“… in effetti Alyssa un anno di materna l’ha già fatto l’anno scorso.
Essendo nata a febbraio l’avevo mandata come anticipataria, all’età di 2 anni e mezzo.
L’ho fatto perché al contrario di Daniel che è stato tranquillamente a casa con me fino al compimento dei 3 anni (ma c’è da dire che lui è nato ad Agosto, quindi a settembre ne aveva già 3 compiuti) lei, vedendo il fratellone andare all’asilo, me lo chiedeva proprio di poterci andare! Non potevo tenerla un altro anno a casa, ma il nido costava troppo…e poi alla materna sarebbe stata insieme al fratello, così l’ho mandata in anticipo ed è andato tutto benone!

alyssa-primo-giorno-asilo-2

Quest’anno però Daniel ha iniziato le elemenari, ha cambiato scuola e di conseguenza l’ho cambiata anche a lei in modo che stessero in due scuole vicine, visto che vado a prenderli a piedi.

Al momento dell’iscrizione però non ho specificato che un anno di materna lo aveva già fatto, ma l’ho iscritta come se fosse il suo primo anno, insomma… l’ho fatta bocciare all’asilo 😀

Perché?

Il motivo è semplice, l’ho fatto per evitare che si trovasse, tra due anni, ad iniziare le elementari in anticipo!
Continuando come avevamo iniziato, al momento dell’inizio delle elementari avrebbe avuto 5 anni e mezzo, in questo modo invece ne avrà 6 e mezzo!
In questo modo sono sicura che in futuro non sarà svantaggiata rispetto agli altri e per darle un anno di infanzia spensierata in più. Sì lo so che iniziando la scuola prima si finisce prima, ma penso che sia più prezioso un anno da bambini che un anno da grandi, quindi sono felice di poterglielo dare (o meglio, di non toglierglielo!)
So bene che ci sono piccoli molto svegli che non hanno nessun problema ad affrontare la scuola a 5 anni, ma nel dubbio… perchè rischiare?
La scelta alla fine è tra: probabile svantaggio e sicuro vantaggio 🙂 e io ho preferito la seconda!
Inoltre così per 3 anni dovrò dedicarmi solo a Daniel per quanto riguarda un eventuale aiuto nei compiti.
Insomma, io ci ho solo vantaggi e così Alyssa farà per la seconda volta il primo anno di asilo.

alyssa-primo-giorno-asilo

Ognuno fa le sue scelte e io non giudico quelle degli altri che possono essere giuste quanto le mie, ma io ho fatto questa e, per chi se lo fosse chiesto, queste sono state le mie motivazioni ^_^
Oggi quindi è stato il primo giorno di inserimento ed è andato tutto bene 🙂 la scuola nuova sembra piacerle e spero che questi tre anni non volino via troppo in fretta!

outfit siggi

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *