7 giochi da fare con i sassi

Quando ero piccola giocavo un sacco con quello che trovavo in giro,nella mia immaginazione facevo diventare qualsiasi oggetto un personaggio e così dei rametti diventavano persone (quelli alti adulti, quelli corti i bambini) che vivevano varie avventure in mezzo all’erba.
Altre volte raccoglievo da terra una foglia caduta e immaginavo che io la stavo salvando, così la portavo a casa, ci parlavo dicendole che l’avrei rimessa in sesto… la portavo in bagno e la lavavo, le mettevo un po’ di crema per reidratarla, a volte le facevo una puntura con un ago…e alla fine di tutto la “liberavo” fuori dalla finestra oppure la mettevo tra le pagine di un libro per renderla immortale.
Anche con i sassi inventavo sempre qualcosa, se non diventavano personaggi o qualche tipo di tesoro… li decoravo e dipingevo.

bimbi giocano con i sassi al parcoAlyssa e Daniel la scorsa estate

La passione per i “giochi a costo zero” mi è rimasta ancora oggi… e anche se siamo pieni di giocattoli (perché ho una passione anche per quelli :P) alla fine quello che più mi diverto a fare con i miei figli, è creare dal niente e giocare col niente, come con la scatolina delle cianfrusaglie o la casetta in scatola.
I giochi che creiamo noi di solito durano poco, ma tanto il più del divertimento non sta nel giocare ma proprio nell’atto creativo in sè, quindi poco importa se la barchetta di carta super accessoriata che ci abbiamo messo 3 ore a costruire, poi finisca distrutta nell’arco di 10 minuti! Anzi meglio, così la volta dopo possiamo divertirci a farne un’altra. La prossima volta la fotografo una di quelle barche perchè devo farvi vedere che robe ci inventiamo.

Ultimamente mi è presa la fissa dei sassi… ci giochiamo al parco e quando andiamo ne raccogliamo sempre qualcuno da portare a casa per poi inventare vari giochi, e sono davvero tante le cose che ci si possono fare.
Ecco qualche idea:

La dama

Basta raccogliere un numero di sassi pari al numero delle pedine, la metà scuri e la metà chiari. Su un rettangolo di stoffa o su un foglio di carta disegnare la scacchiera giocare usando i sassolini come pedine. Per fare la “dama” visto che non è facile tenere due sassi uno sopra all’altro, si possono usare dei sassi su cui sopra con un pennarello è stato fatto un simboldama gioco sassiFonte foto

 Tris (Tic-tac-toe)

Per giocare a tris, si sa, basta un foglio di carta e una matita…e il suo bello sta proprio nella sua semplicità!
Eppure ho visto in vendita giocattoli basati su questo giochino a dei prezzi assurdi! Anche 20/30€!
Ma se si vuole una versione più “solida” del gioco…si può creare con i sassi!
Ecco un esempio:

tic-tac-toe-rockFonte foto

Inventa una storia

Disegnando su ogni sasso un elemento, si possono usare per giocare ad inventare storie.
Dopo aver disegnato diverse cose su ogni dado, si mettono dentro un sacchetto.
Se ne estrae uno e basandosi su quello che c’è disegnato si inizia ad inventare un racconto. Dopo un po’ lo stesso bambino o un altro partecipante estrane un altro sassolino e va avanti nella trama in base al soggetto rappresentato sul sasso! Anche di questo gioco se ne trovano delle versioni in vendita (di solito con i dadi) ma credo che questo sia molto più bello da fare, anche perchè si possono man mano aggiungere sempre più elementi disegnando nuove figure sui sassi da aggiungere nel sacchetto.
Per fare i disegni basta usare pennarelli come gli Uniposca o dei colori acrilici.

60df280fc818c250f88bb77031c3840d

276bc99ab1a4cb81297d621381eada3f

Colori a cera su sasso caldo

Mettere il sasso in forno a 180°/200° per 15 minuti.
Sfornarlo e metterlo su una superficie sicura come degli strati di fogli di giornale.
Passandoci sopra il colore a cera, questo si scioglierà sul sasso. Una volta raffreddato, Lo strato di colore resterà sul sasso!
Da fare con bambini abbastanza grandi da capire di fare attenzione perché il sasso è caldo

colori a cera su sasso caldoFonte foto

Fare un quadro

Si possono usare le naturali differenze di forma dei sassolini per creare delle figure.
Oppure si possono aggiungere dei dettagli disegnandoli sul foglio dopo aver incollato il sasso.
Alla fine si può anche incorniciare il tutto ottenendo dei veri e propri quadri.
quadro con i sassi

gioco sassi bambiniFonte foto

Animaletti di sassi

Un paio di occhietti, due orecchie in feltro…ed ecco fatto un piccolo animaletto!
Basta una scatola di fiammiferi per fargli la casetta/lettino/cuccia in cui riporli 🙂

animaletti di sassi

Il tesoro dei pirati

Un po’ di spray dorato è tutto quello che serve per trasformare dei comuni sassi…nel tesoro segreto del pirata!
Magari da far trovare nel punto indicato dalla X sulla mappa! Guarda la nostra caccia al tesoro casalinga

9d83476d5298155f24728aae6b11f199

Fonte Foto

Spero che queste idee vi siano piaciute! Se ne avete altre suggeritele!! 🙂

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.