Come creare una routine del pomeriggio che funzioni

Abbiamo parlato spesso di quanto le routine sia fondamentale nella vita dei neonati e dei bambini piccoli, ma quando i bambini crescono non significa che la routine smetta di essere importante!
L’importante è cambiarla a seconda delle esigenze e renderla più flessibile (perchè le giornate non possono essere tutte uguali!)

In ogni caso, avere un’idea generale su come dovrebbe svolgersi la giornata può essere di grande aiuto e c’è sempre tempo per la modifica dell’ultimo minuto o per lo strappo alla regola.

Quando inizia la scuola l’organizzazione della giornata si semplifica un po’ (purchè abbiate impostato la giusta routine mattutina) perciò tutto quello che resta da fare è stabilire le attività del pomeriggio.

Ecco qui un esempio di “routine tipo” post scuola, che non prevede eventuali impegni sportivi o attività extrascolastiche, diverse per ognuno.

†÷P

Se i bambini escono da scuola alle 13:00, fino alle 14:00 saranno sicuramente impegnati con il pranzo e poi dalle 14:00 alle 16:00 un po’ di relax.

Dalle 16:00 invece scatta il momento “compiti” che si spera non debba prendere più di 1h!

Dalle 17:00 alle 18:00 prevederei un po’ di tempo da passare insieme, magari giocando ad un gioco da tavolo, disegnando, leggendo un libro, uscendo a fare una passeggiata!

Dalle 18:00 alle 19:00: gioco libero! Un’ora di tempo da passare come si vuole, tra giochi in cameretta o concedendo un po’ di tv, pc o videogiochi.

Dalle 19:00 alle 20:00 si cena. E poi si può guardare tutti insieme qualcosa in tv.

Dalle 20:00 alle 20:30 ci si lava e ci si prepara per andare a letto.

Dalle 20:30 alle 21:00: ora della buonanotte! Leggendo insieme un libro e con tante coccole prima di addormentarsi.

Seguendo una routine come questa si assicura al bambino un pomeriggio produttivo e organizzato, ma anche rilassante e includendo del tempo di qualità da passare insieme a noi (che io ne sono convinta, va proprio segnato in agenda e incluso nei nostri “impegni importanti”!)

Durante l’oretta di gioco libero noi possiamo dedicarci alla preparazione della cena e ad altre faccende e mettersi a tavola alle 19:00 ci permette di non ritardare troppo la loro messa a letto, riuscendo a ritagliarci anche un paio d’ore per noi mentre loro già dormono.

Ovviamente questo schema è solo un esempio e non potrà adattarsi allo stile di vita, agli orari e agli impegni di tutte le famiglie, ma può comunque essere usato come base per stabilire la PROPRIA routine pomeridiana in modo da avere chiaro il tempo a disposizione e il modo in cui vogliamo sfruttarlo.

1 comment on Come creare una routine del pomeriggio che funzioni

  1. Marta
    21 Febbraio 2020 at 18:54 (1 mese ago)

    Grazie per lo schema! Potrebbe sembrare a primo impatto una ccosa banale ma, io ci sto provando a metterlo in pratica e…qualche risultato c’è! Thanks!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.