MUKKO PALLINO, la tv dell’edutainment in famiglia



Se pensiamo alla tv per ragazzi, il pensiero va subito a programmi come Bim Bum Bam, Ciao Ciao, Solletico, Disney Club o L’Albero Azzurro, divenuti storici nel tempo perché avevano in comune un’importante caratteristica: la linea dell’edutainment, cioè dell’educare divertendo! Oggi, facendo zapping sulle tv generaliste, è difficile rintracciare programmi del genere, perché la tendenza assunta nel tempo è stata quella di – per così dire – segmentarli producendo canali tematici migrati su altre piattaforme (es. SKY), impoverendo così l’offerta delle emittenti nazionali, proprio da quel punto di vista di una “funzione educatrice”, con la quale la tv stessa è nata.

Per fortuna, però, qualcuno ancora resiste, passando per la forza di una rete nazionale di emittenti regionali e proponendo ancora quella logica dell’edutainment tuttora apprezzata e premiata. Si tratta del fortunato format per ragazzi e famiglie, MUKKO PALLINO, magazine d’informazione che riesce ad avvicinare i giovani a tematiche importanti in maniera semplice attraverso quelli che sono i loro linguaggi contemporanei.

mukko pallinoPin

Lo stesso Paolo Bonolis, per anni beniamino dei più piccoli, parlando dell’attuale offerta delle tv generaliste per ragazzi in un’intervista ai microfoni del programma ,aveva detto: “Bim Bum Bam, era unico… Oggi per i bambini ci sono solo cartoni animati, non c’è un programma dedicato a loro, ad un orario preciso, i bambini non hanno un punto di riferimento con la realtà… Se Mukko Pallino è come un bambino allora è formidabile perché  i bambini sono adulti  ancora non compromessi!”.

Le produzioni di Mukko Pallino quotidianamente raggiungono un numero importante di famiglie, grazie anche alle tante visualizzazioni del suo canale Youtube, dal sito http://www.mukkopallino.com, e dalle interazioni sui social come Twitter e Facebook.

mukko pallino dove guardarloPin

Clicca su quest’immagine per scoprire su quali canali guardare Mukko Pallino

La scelta dell’indirizzo editoriale e dei contenuti del format trovano anche la loro conferma nei riconoscimenti che negli anni MUKKO PALLINO riceve, come quelli addotti dal MOIGE – Movimento Italiano Genitori, che ha più volte ribadito la qualità tecnica e di contenuti trasmessi, adatti a tutta la famiglia. “Abbiamo avuto grandissimo interesse per questo programma perché è un format decisamente innovativo… – ha detto Elisabetta Scala, Coordinatrice Nazionale Moige è molto difficile trovare nel panorama nazionale programmi rivolti ad adolescenti e preadolescenti, con questo linguaggio che riesce ad inserire con un po’ di leggerezza e buonumore, valori sociali, ecologici… siamo rimasti veramente colpiti da questo programma.”

In onda da Ottobre, in tutta Italia, con la sua nuova stagione, il format lascia il compito di entrare nelle case dei telespettatori, al simpatico ed irriverente MUKKOTTO, sua mascotte in “scheletro e peluche”, ed al suo conduttore Dario Nuzzo, quest’anno nuovo volto anche di Mistero, programma di Italia 1, che vi dà appuntamento salutandovi con il suo motto, ormai simpatico imperativo: “MUKKO PALLINO… Vietato Annoiarsi!” .

006 - Bassa RisoluzionePin

1 comment on MUKKO PALLINO, la tv dell’edutainment in famiglia

  1. Volkan
    11 Novembre 2015 at 16:17 (7 anni ago)

    Quanto manca la tv dei ragazzi…

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.