Cose inquietanti che mi sono successe in questi giorni



Queste ultime settimane sono state ricche di episodi inquietanti. Ve ne racconto qualcuno.

1) Un venerdì sera stavo raggiungendo degli amici per andare a vedere uno spettacolo a teatro. Era buio, ero sola e lungo la strada non si sentiva nessun rumore se non quello dei miei passi.
Sto passando vicino ad una lunga fila di macchine parcheggiate e ad un certo punto mi fermo per provare a riflettermi nel finestrino di una di queste macchine, per vedere se sono in ordine. Proprio all’interno della macchina davanti alla quale mi sono fermata, dietro al vetro in cui volevo riflettermi….c’è un uomo. Seduto, al buio, che mi fissa.
Riprendo a camminare a tutta velocità senza voltarmi, in un mix di sensazioni tra l’imbarazzo e il terrorizzato!

DarkStreet_6

2) Quella stessa notte, dopo il teatro, torno a casa e prendo il cane per portarlo a fare un giretto. E’ mezzanotte passata. Cammino verso il parco guardando il cellulare, la strada sempre deserta.
Ad un certo punto il cane si ferma per fare i suoi bisognini vicino ad una colonna dell’alta tensione. In quel momento alzo gli occhi dal cellulare e vedo che dietro la suddetta colonna c’è un uomo che tenta di nascondersi… io rimango un attimo lì impalata, poi questo esce fuori e mi fa indicando un punto deserto “ehm…c’è il mio cane lì” io guardo e non vedo nessun cane, rispondo “ok….” e lui “mi nascondo perchè se mi vede poi scappa”…”ah…” e continuo a non vedere cani…lui intanto torna dietro alla colonna, nascosto nel buio.
Mi volto e mi dirigo a passo veloce verso casa mentre sul cellulare avevo già pronto il numero di mio marito da chiamare mentre quello mi aggrediva alle spalle. Già immaginavo una scena alla “io vi troverò” con io che gridavo ad alta voce tutti i dettagli che riuscivo a vedere del mio assalitore! Per fortuna sono arrivata al cancello di casa incolume 😀

taken-trailer-2116

3) Sono tipo le 2 di notte e ad un certo punto Alyssa inizia a chiamarmi. Il primo “mamma” è abbastanza tranquillo, ma in quelli dopo sento chiaramente il terrore nella sua voce “mammaaa MAMMAA!!!” corro in cameretta sua e sento un suono spaventoso provenire dal suo armadio. Come qualcosa che gratta…. Pure io me la stavo facendo sotto!!
Ma mi faccio coraggio, apro l’armadio e…..era questo giochino! Un cane che quando suoni il fischietto inizia a camminare. Si attiva con qualsiasi rumore forte (il primo “mamma”) e se per caso ti dimentichi di mettere su “off” la levetta ecco cosa succede in piena notte quando tua figlia ti chiama!

41jMs1rXtbL._SY300_

4) Daniel si mette a disegnare. Se ne sta lì tutto concentrato davanti al foglio, dopo un po’ finisce il disegno e me lo porta a far vedere.
Pensavo avesse fatto il solito Spiderman e invece mi trovo davanti una cosa indecifrabile, con strani segni e simboli.
Dopo aver tentato inutilmente di capire di cosa si tratta gli chiedo “…ma che cos’è?” e lui, come se fosse ovvio “un messaggio dal futuro”
E BAM! Via di film mentali 😀

disegno daniel messaggi dal futuro

5) Scoprire che questi due fiori in realtà sono lo stesso in due fasi diverse! Cosa che ho ignorato fino alla settimana scorsa.

dandelion on the field

2 comments on Cose inquietanti che mi sono successe in questi giorni

    • Silvia Lonardo
      6 Aprile 2015 at 14:39 (7 anni ago)

      ahahah sì, e ora ne ho aggiunta anche un’altra…forse quella che mi ha sconvolto di più!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.