Giochi in spiaggia: cosa portare?

Sappiamo bene che le vacanze al mare sono diventate molto diverse da quando siamo diventati genitori… e le ore di relax sdraiate a crogiolarsi sotto al sole o a fare quattro chiacchiere con gli amici hanno lasciato il posto a corse per la spiaggia (e anche in mare) dietro a un piccoletto da controllare con 1000 occhi.

Ma questa forse è proprio l’occasione giusta per riscoprire in prima persona il lato giocoso del mare, godendoci dei preziosi momenti di condivisione con i nostri figli.

Certo, correre per tutto il tempo dietro ad un bambino farebbe passare la voglia a chiunque, ma per aiutarci a passare il tempo in spiaggia con i bambini (e convincerli a divertirsi anche stando un po’ fermi) possiamo portare da casa dei giochi da fare sotto l’ombrellone, in modo meno fatico e pericoloso.

6 giochi da portare in spiaggia con i bambini

– UN LIBRO INTERATTIVO che in base all’età, può essere da colorare, di indovinelli, di barzellette o perchè no anche un libro che comprenda più attività insieme.

– UNA PISCINETTA O CANOTTINO per i più piccini, da riempire d’acqua e mettere vicino a voi accanto al lettino dove li potete osservare mentre giocano con acqua e sabbia in sicurezza.

Esistono anche “piscine alternative” che invece di essere gonfiate, vanno semplicemente interrate!
Come questa nella foto: Soleil Piscina da spiaggia

– UNA PALLA: anche di quelle leggere gonfiabili così da poterla riporre in borsa a fine giornata occupando poco spazio. La palla è un gioco adatto a tutte le età e che permette di coinvolgere anche gli altri bambini in spiaggia per giocare tutti insieme.

– PALETTE E SECCHIELLO decisamente poco originale ma d’altronde siamo in spiaggia e a tutti piace fare castelli o costruire la pista delle biglie perciò… non scordate le palline!! Inoltre esistono dei set molto originali come il secchiello che si trasforma in mini cucina o al set per fare dolci e gelati di sabbia,

– LE CARTE: che siano dei pokemon, un gioco della Djeco come Piou Piou (leggi anche: 5 giochi di carte adatti anche a bambini che non sanno leggere) o le classiche carte da gioco è un modo piacevole per stare un pò seduti insieme sotto l’ombrellone a fare un gioco tranquillo e allo stesso tempo divertente.

– I BIRILLI: un altro classico gioco da spiaggia è quello dei birilli da buttare giù con la pallina, qui si possono divertire molto insieme ai bimbi anche i nonni perchè poco stancante ma molto apprezzato anche dai più piccoli.

E voi cosa non potreste mai lasciare a casa se dovete passare una giornata al mare con i vostri figli?

*Link affiliati*

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.