Pangoccioli fatti in casa

Ricetta dei Pangoccioli fatti in casa

I pangoccioli piacciono a bambini e adulti, ma perché, invece che comprarli, non provare a farli in casa?
Sporcarsi le mani di farina per impastare e dare forma alla merenda che poi andremo a mangiare è davvero divertente!
Vi riporto qui di seguito la ricetta, vengono fuori all’incirca dieci pangoccioli che non dovrete mangiare tutti insieme, ma che potrete suddividere in sacchetti di palstica per alimenti e sigillarli così da poterli gustare per i successivi 3 giorni, oppure surgelarli e mangiarli soffici e super buoni una volta che li avreti lasciati a temperatura ambiente per qualche ora.

(Foto di Daniela Pagan)

INGREDIENTI:

  • 300 gr di farina manitoba
  • 150 gr di farina 00
  • un uovo intero e un tuorlo
  • 70 gr di burro (no di frigo)
  • 200 ml di latte
  • 25 gr di lievito di birra
  • 100 gr di gocce di cioccolata (per i più golosi si può abbondare un pò)
  • 80 gr di zucchero
  • un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

Come prima cosa infarinate le gocce di cioccolato e riponetele in frigo mentre preparate l’impasto, questo è un trucchetto per farle legare meglio all’impasto stesso.

In un pentolino scaldate un pò di latte e aggiungetevi il lievito di birra.

In un recipiente unite le due farine, aggiungete le uova e iniziate a mescolare; piano piano inserite il latte mischiato al lievito e poi quel che ne rimane.

Sempre continuando a mescolare aggiungete il sale, lo zucchero e il burro; amalgamate per bene e quando l’impasto sarà omogeneo aggiungete le gocce di cioccolata.

Formate una bella palla liscia e lasciatela lievitare per circa 90 min coprendola con un canovaccio, controllate già dopo la prima ora che si stia gonfiando, sarà pronta quando avrà circa raddoppiato le sue dimensioni.

Adesso è arrivato il momento di formare i paninetti: poggiateli su un foglio di carta da forno e lasciateli lievitare di nuovo per un’ora.

Ci siamo… spennellateli con un pò d’uovo sbattuto mischiato al latte e infornate per circa 20/25 min a 175°.

Vi accorgerete della cottura per il colore dorato esterno, finalmente dopo averli fatti raffreddare potrete gustare la vostra merenda fatta in casa!

Come avete potuto vedere è facilissimo fare i pangoccioli fatti in casa, vanno solo calcolati bene i tempi per lasciar lievitare l’impasto, è una ricetta ottima anche per un rinfresco di compleanno visto che è un alimento apprezzato da adulti e bambini… molto di più delle classiche torte piene di panna e zuccherini.

Share Button

1 comment on Pangoccioli fatti in casa

  1. Bianca
    10 Giugno 2019 at 11:59 (1 settimana ago)

    devono essere molto buoni.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.