10 curiosità che non sapevi sui gemelli

Se siete mamme e a fine giornata non avete idea come riuscite ad arrivarci avendo portato a termine tutto il necessario trasformandovi in wonder woman… lanciate insieme a me un abbraccio solidale a chi è mamma di due o più gemelli!
Essendo una rarità (circa 1 su 80) la nascita di gemelli, ci sono delle curiosità che non tutti conoscono.

Innanzitutto distinguiamo i gemelli eterozigoti da quelli omozigoti: i primi vengono definiti coloro che provengono da due ovuli distinti ciascuno dei quali svilupperà un proprio patrimonio genetico, ciascun embrione avrà la sua placenta e la sua cavità amniotica; gli omozigoti (detti uniovulari) hanno origine dal medisimo ovulo fecondato da uno spermatozoo che darà origine ad un unico zigote che si trasformerà in embrione.

(Foto: mypercefthome)

10 curiosità sui bambini gemelli

1) C’è 1 possibilità su 400 che due gemelli possano avere in realtà padri diversi, se si hanno rapporti non protetti con partner diversi! Le probabilità che questo succeda sono basse, ma è ma comunque possibile.

2) I gemelli possono avere la pelle di un colore diverso, proprio come tutte le altre caratteristiche estetiche se i gemelli sono eterozigoti possono differire anche in questo. Capita quando mamma e papà sono una coppia mista, negli ultimi decenni infatti succede molto più frequentemente.

3) Le donne che mangiano una grande quantità di latticini hanno più probabilità di avere dei gemelli.

4) Se una coppia di gemelli maschi sposa una coppia di gemelle femmine e daranno alla luce dei figli, questi utlimi saranno legalmente cugini ma geneticamente fratelli. Questi matrimoni vengono definiti quaternari.

5) Hanno un linguaggio che comprendono solo loro. Da piccini sviluppano una comunicazione tutta loro fatta di gesti, silenzi e parole completamente inventate che perdono purtroppo durante la crescita. Questo codice segreto in termini tecnici viene definito criptofasia e solo in rari casi continueranno a usarlo quando saranno più grandicelli.

6) Valentina Vassilyeva è una donna Russa che detiene il record mondiale di colei che ha avuti più gemelli, 69 in tutto con 16 parti, di cui 7 trigemini e 4 quadrigemini.

7) Ogni essere umano ha un odore proprio e unico, eccetto i gemello che dividono lo stesso DNA.

8) Le impronte digitali dei gemelli sono diverse. Queste iniziano a formarsi durante la gravidanza ma il loro completamento avviene dopo la separazione degli embrioni.

9) Dopo i 30/35 anni le donne hanno più probabilità di avere dei gemelli in quanto aumenta la produzione dell’ormone follico-stimolante che a sua volta però è lo stesso che riduce anche la fertilità.

10) Le coppie di gemelli hanno più probabilità di essere mancini, parliamo di un 22% rispetto al 10% dei singoli figli.


*link affiliati*

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.