7 musei per bambini (in cui toccare è un dovere) da non perdere in Italia!

Insegniamo fin da piccoli ai bambini quanto sia bello e divertente accrescere la propria conoscenza e passare un pomeriggio insieme alla famiglia in un museo.
Ovviamente ci sono musei e Musei… alcuni annoiano anche gli adulti, ma ci sono anche tanti musei interattivi adatti ai bambini perchè danno la libertà anzi, il “dovere”, di toccare e sperimentare con le loro manine ciò che stanno guardando.

Negli ultimi 20 anni sta cambiando il concetto di visita al museo: ci sono spazi dove non bisogna più passeggiare lentamente e in silenzio tra una stanza e l’altra muniti di radioline per ascoltare la spiegazione di ogni cosa, ma si sta sviluppando sempre di più l’esperienza in prima persona dove la scoperta e l’insegnamento si fondono con il gioco, e così diventa davvero impossibile annoiarsi!

In questi musei ogni percorso è pensato per stimolare i 5 sensi vivendo esperienze di ogni tipo e che rimarranno impresse perchè non solo “ascoltate” ma vissute in prima persona.

Ho selezionato per voi i 7 musei più belli d’Italia adatti ai bambini a partire già dai 2 anni:

1) CAMPANIA: SCIENCE CENTRE
la scienza è adatta anche ai più piccoli e questo museo ne è davvero la prova. Tante esperienze interattive per stimolare i 5 sensi e far divertire i più piccini addirittura dai 0 ai 12 anni.

2) LAZIO: EXPLORA
in questo Musei dei Bambini non ci sono visite guidate. Si hanno un paio d’ore per girare liberamente nella città che è stata ricostruita per loro, tra fontane, palazzi, uffici e supermercati. Le regole da seguire sono curiosare, toccare ed esplorare, ai bambini non vengono posti limiti ma si da spazio a tutta la loro curiosità

 

3) TOSCANA: MUSEO DEI RAGAZZI, PALAZZO VECCHIO
in questo museo possiamo tuffarci nell’arte e nella storia con racconti animati, teatri e giochi di ruolo.
Le guide indossano vestiti d’epoca e accompagnano i ragazzi a scoprire i percorsi segreti da esplorare.

4) LIGURIA: LA CITTA’ DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI
in collaborazione con il museo di Parigi,in questo spazio è possibile conoscere i misteri della scienza e delle tecnologie semplicemente giocando. Divertente e coinvolgente per l’intera famiglia e per i più piccini di 2 o 3 anni è dedicata un’area interttiva di un bosco tutto da esplorare. Sarà entusiasmante camminare liberamente tra cespugli, casette, grotte, alberi e il dover anche attraversare un fiume, tutte attività che vanno a stimolare la motricità del bambino.

5) MILANO: MUSEO DEL GIOCATTOLO E DEL BAMBINO
vicino Milano e nei dintorni di Piacenza troviamo le due sedi di questo museo dove risiede tutta la magia dei giochi del passato. Vi si trovano una collezione di migliaia di giocattoli vissuti tra il 1700 e il 1950. Sarà divertentissimo e stimolante vedere come macchinine, bambole, carillon e tanto altro si sono trasformati nel corso del tempo e scoprire giochi che alla nostra epoca non appartengono più.

6) PIEMONTE: MAcA MUSEO A COME AMBIENTE
un mueseo interamente dedicato alle tematiche ambientali; accompagnati dalle simpatiche mascotte scopriranno in modo interattivo l’energia, l’acqua, i rifiuti, i trasporti e tanto altro. Intere aree dedicate ad attività ludiche dove annoiarsi sarà impossibile.

7) VALLE D’AOSTA: ALPI DEI RAGAZZI
un’esperienza irripetibile! in questo museo viene dedicato uno spazio gioco ai bambini dove viene simulata la scalata del monte bianco con tanto di corde e imbracature. L’arrampicata viene preceduta da agiochi e attività per organizzare l’escursione; dopo la preparazione si troveranno in un rifugio a studiare l’itinerario e consultare il tempo che si impiegherà nell’impresa, dovranno scegliere gli oggetti utili da portare con sè e tanto altro.

Share Button

2 comments on 7 musei per bambini (in cui toccare è un dovere) da non perdere in Italia!

  1. Irene
    8 Marzo 2019 at 10:40 (1 mese ago)

    Segnalo anche il Museo Tattile Omero in Ancona

    Rispondi
  2. Bianca
    16 Marzo 2019 at 13:21 (1 mese ago)

    fantastici!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.