Come fare una bambola di pezza “fai da te”

Ci sono alcuni giochi che non conoscono tempo, che neanche la più moderna tecnologia può far svanire negli anni perchè racchiudono il fascino del creare con la nostra fantasia utilizzando oggetti sconnessi tra di loro per realizzare i più soddisfacenti capolavori.

Tra questi il pongo, il disegno, le costruzioni e le bambole di pezza.

Tutte cose alle quali diamo vita e che sanno di ricordi, di nonni e di giornate condivise in famiglia.

Per le amanti del fai da te e per chi per la prima volta vuole cimentarsi in qualcosa di realizzato con le proprie forze e passare anche un pomeriggio invernale con i propri bimbi a fare qualcosa di creativo ecco qui un’idea assolutamente da provare.

L’unica regola è che non ci sono regole, ovvero potete cercare di realizzare una bambola realistica con un colore della pelle e dei capelli tipici di qualsiasi nazionalità, ma anche bambole dai colori insoliti e surreali di base viola, blu o arancione. Qualsiasi cosa ne uscirà fuori sarà unica e irripetibile perciò date sfogo alla fantasia e assecondate quella dei vostri bimbi.


(Fonte foto)

Ecco che materiale serve per realizzare una bambola di pezza:

– cartoncino e matita

– stracci e vecchi indumenti da ritagliare di diversi colori e fantasie

– cotone e/o ovatta

– ago, filo e spilli

– bottoni, nastrini

gomitoli di lana colorati

Come vedete tutti oggetti semplici ed economici!

Ora che avete tutto potete seguire i 5 passi per realizzare una bambola di pezza:

1) disegnate sul cartoncino la sagoma stilizzata della bambola, leggermente più grande delle reali dimensioni che vorreste ottenere perchè poi cucendola e imbottendola perderete qualche millimetro, poggiate la sagoma su due pezzi di tessuto sovrapposti e tagliateli entrambi seguendo i contorni.

2) mettete gli spilli per tenere fermi e sovrapposti i due tessuti e iniziate a cucire lasciando qualche centimetro da un lato per inserire un poco alla volta l’imbottitura, rigirate la bambola prima di riempirla fino a vostro gradimento e continuate a cucire la fessura rimasta aperta. LA BASE è PRONTA.. ora doniamogli unicità e carattere!

3) iniziate a dare vita al viso utilizzando bottoni di diverse dimensioni per occhi e naso, potete inserire i dettagli di ciglia e rossori sulle guance anche con un pennarello.

4) utilizza i gomitoli di lana per i capelli, una volta cuciti sulla testa potete anche sbizzarrirvi a intrecciarli e a formare diverse acconciature tenendole ben salde con nastrini colorati.

5) adesso tocca ai vestiti, realizzate gonnelline, magliette e pantaloni ritagliando gli stracci e i vecchi indumenti a disposizione, aiutatevi con ago e filo per fissarli tra loro e al corpo della bambola.

Ecco qui con dei semplici passi la vostra bambola di pezza! Potete realizzarne diverse per poi giocarci insieme o semplimente collezionarle sulla mensola della cameretta.

Tempo fa avevo salvato questo tutorial da un sito, che purtroppo ora non è più online.
Lo trovo davvero ben fatto e molto utile!

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.