Mamme: 8 buoni propositi per migliorarci la vita!

Quante cose promettiamo a noi stesse e ai nostri figli per poi perderci in un bicchier d’acqua ed essere consapevoli che non siamo riuscite a portarle a termine?

Eppure spesso sono cose che se fatte ci porterebbero gioia, entusiasmo e felicità. E allora perchè non ci riusciamo?

Perché ci facciamo trasportare da mille altri impegni e pensieri, a volte perchè ci poniamo obiettivi troppo distanti e altri ancora perchè ce li dimentichiamo.
Oggi sono qui a consigliarvi di appendere un bel foglio al frigorifero per ricordarvi ogni giorno quali sono gli 8 buoni propositi che una mamma dovrebbe rispettare per rafforzare il proprio legame con i figli ed essere soddisfatti entrambi del tempo passato insieme:

1) SORRIDERE: con gli occhi, la bocca e il cuore s’intende! Sorridere ha un effetto benefico sul nostro umore e su chi ci sta intorno, genera armonia e sicurezza, gioia e serenità.
Un caloroso sorriso quando incrociate lo sguardo di vostro figlio lo farà sentire sicuro e apprezzato e non sempre sotto giudizio in attesa che possa combinare un’altra marachella.

2) GIOCARE INSIEME: dedicate tutto il tempo che potete accanto a lui per terra a giocare, a leggere fiabe o inventare storie, facendo puzzle o costruzioni. Sarà entusiasta di non essere solo “guardato e controllato mentre gioca” ma avervi al suo fianco per condividere con voi ogni momento e non solo vedervi fare faccende domestiche. Solo così diventerete davvero complici e sarà proprio in quei momenti che vi confiderà segreti e pensieri.

3) ATTEGGIAMENTO POSITIVO: basta lamentarsi! Apprezzate ciò che di bello è nella vostra vita. Appuntate ogni sera 3 cose belle che sono successe durante la giornata e chiedete di farlo anche ai vostri bimbi. Serve per apprezzare le piccole gioie quotidiane e concentrarsi su di esse, spostando l’attenzione da ciò che viene più semplice fare all’essere umano: lamentarsi.

4) ACCUDIRE UNA PIANTINA e/o UN ANIMALE DOMESTICO: prendersi cura insieme di una pianta o un animale lo responsabilizzerà tantissimo e vi avvicinerà ancor di più perchè insieme siete una squadra che deve dedicarsi a qualcosa che va altre se stessi. Inoltre aumenterete la sua autostima perchè non si sentirà il solito bambino che “non può toccare o fare qualcosa perchè non è in grado” ma un piccolo adulto che condividerà con voi gli stessi compiti.

5) RITAGLIARSI DEL TEMPO PER SE: importante e benefico per il vostro umore è spogliarsi parzialmente del ruolo di mamma ed essere principalmente donna. Trovate un hobby tutto per voi, che sia un’oretta in palestra, un corso di pittura, un aperitivo con le amiche o un corso di ballo di coppia col partner. Insomma, qualsiasi cosa che vi permetta di mettere al centro dei pensieri solo voi stesse. Serve a scaricare lo stress e alleggerire i mille pensieri da mamma che ci frullano ogni secondo per la testa.

6) PROGRAMMARE INSIEME UN VIAGGIO: iniziate già da ora a documentarvi insieme su dove sarebbe bello andare in vacanza questa estate o a fare una gita fuori porta per un week end. Non mettete vostro figlio di fronte al “fatto compiuto” ma rendetelo partecipe del luogo che sarà per tutti una bella vacanza! Potete leggere insieme guide e curiosità sui luoghi di cui siete indecisi, informarvi sulle attrazioni da visitare e su cosa di buono si potrà mangiare. In questo modo aumenterete l’entusiasmo e sarà forte la gioia dell’attesa, in più gli insegnerete la geografia, gli usi e le tradizioni di diversi luoghi nel mondo.

7) NON URLARE: ricordati che la giusta comunicazione è la chiave del successo. Conta fino a 10 se sei arrabbiata, fai un bel respiro ed esprimi lo stesso concetto con tono pacato e comunicativo, chiedi a tuo figlio se ha compreso il motivo della ramanzina e solo così lascerai un impronta nel suo animo per fargli assimilare l’errore. Gridare ti farà sfogare pochi secondi, sentendoti in colpa subito dopo e non ottenendo nessun risultato. Solo un grande spreco di energie.

8) SCATTATE TANTE FOTO: il tempo vola in fretta e rivivere i ricordi nelle fotografie ci porta a far tornare nitido il momento. Sarà bello sfogliare tra qualche anno insime gli album e ripensare a quei momenti felici. E’ un modo per fermare il tempo e riviverlo ogni volta che ne sentiremo il bisogno.
Perciò mamme, facciamo diventare questi buoni propositi parte integrante del nostro essere e ogni tanto ri-butatte l’occhio sulla lista, non si sa mai che vi sia sfuggito qualcosa!

Share Button

1 comment on Mamme: 8 buoni propositi per migliorarci la vita!

  1. Bianca
    17 Gennaio 2019 at 8:35 (5 mesi ago)

    questi buoni propositi dovrebbero essere al top per tutta la vita 🙂
    Buon Anno 🙂

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.