5 idee per un albero di Natale a prova di bambino

Post di Sara Massimiani (Mamma di Damiano, 20 mesi)

Alla ricerca di idee per fare un albero di Natale a prova di bambino?

Non so voi… ma da quando mio figlio ha iniziato a camminare ho dovuto rivoluzionare completamente la mia casa!
Vi spiego, Damiano è un bambino molto curioso ed esuberante e tocca tutto ciò che è alla sua altezza, apre cassetti, sportelli, si arrampica su sedie, divano e tavolini.Per me che è il primo figlio ho pensato “sarà la normalità..” eppure ho amiche che hanno potuto tenere anche i soprammobili senza che venissero mai sfiorati dopo il richiamo della mamma al primo “amore no, non toccare”.

Il mio bimbo invece la prende proprio sul personale e anche al decimo NO non getta la spugna e con perseveranza trova un modo strategico per arrivare a quell’oggetto desiderato che in quel momento diventa la sua preda, così tra poco mi troverò ad avere un’arredamento completamente minimal fino ai 130 cm di altezza più o meno, ad un arredamento selvaggio nelle mensole più alte.

E dato che l’8 dicembre si avvicina non posso immaginare di addobbare l’albero solo per metà ma non voglio neanche rinunciare a questa bella tradizione.
Fiuriamoci se palline colorate, nastri e lucine non sarebbero diventati l’obiettivo di conquista per mio figlio così per evitare di passare il mese di Dicembre a rimetterle apposto, ho pensato a un albero di Natale alternativo diciamo “a prova di bambino!”

Ecco qui le 5 idee più belle che mi sono venute in mente o che ho trovato nel web:

1) ALBERO DI NATALE IN FELTRO E STOFFA: una bellissima idea da condividere con i bambini più piccini. E’ un albero fatto di stoffa, da attaccare alla parete, che può essere addobbato con decorazioni sempre in tessuto, che si possono attaccare e staccare più volte, sistemare a proprio gusto.
Non si rompe, non sporca e sarà un momento di gioco farlo insieme al nostro bambino.

 

 

2) ALBERO DI NATALE CON FOTO E LUCI: sarà emozionante scegliere le foto dei momenti più belli dell’anno ed attaccarle su un cartellone (ritagliato a forma di albero di Natale) ed adornarlo con un filo semplice di lucine colorte.
Anche quest’idea può essere appesa al muro con un semplice nastro “attacca-attacca” o un qualche puntina che non lascerà poi nessun segno evidente!

3) ALBERO.. DI LEGNO: può sembrare ovvio scritto così! ma io intendo..solo di zeppetti di legno, come??
Portate i bambini al parco per trovare zeppetti di legno di diverse dimensioni e poi sempre attaccandoli alla parete disponeteli in modo decrescente (per lunghezza) dal basso verso l’altro fino ad arrivare a una piccola punta , a dare una forma a triangolo insomma. Decoratelo con qualche lucetta e palline.. et voilà un albero moderno e difficile da raggiungere!!

4) ALBERO AD ALTA QUOTA: letteralmente un albero tradizionale ma.. appeso a testa in giù! per chi non vuole rinunciare al classico albero ma ha dovuto metterlo “sottosopra” per non farlo distruggere dai bambini.
Alternativa più semplice: un albero piccolo, da porre sopra un mobile alto 😀

5) ALBERO GIOCO-CREATIVITA’: coinvolgete i bambini nel cercare oggetti colorati tra i loro giocattoli per fare un albero da muro attaccando palline, costruzioni, libri, macchinine e tutto ciò che hanno di colorato.
Disegnate per loro le linee di confine e fategli dare sfogo alla loro fantasia. Il vantaggio? Sarà un albero unico e li occuperà per un sacco di tempo!

D’altronde il Natale libera una magia che unisce tutta la famiglia, non passiamolo ad arrabbiarci perchè l’albero che da tanti anni fate con amore è vittima di manine curiose e palline rotte, giochiamo d’anticipo e rendiamo ogni momento un modo divertente per stare insieme ai nostri bambini rivoluzionando e rendendo più moderne le classiche tradizioni!

Date sfogo alla fantasia e postate le foto dei vostri alberi di Natale… a prova di bambino!


Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.