Le piccole librerie salveranno l’amore dei bambini per la lettura

Rovigo è una città piccola, ma questo non significa che non ci sia niente da fare! Basta guardarsi un po’ intorno per scovare ogni giorno qualcosa di interessante da fare con i bambini e spesso sono le piccole realtà quelle più fantasiose.

Sabato mattina ad esempio, mentre Daniel era a scuola, io e Alyssa abbiamo partecipato ad un laboratorio di lettura animata che si è tenuto alla libreria La Magnolia, tenuto dalle ragazze di In giro leggendo. Vi consiglio di seguire anche la loro pagina su Facebook per sapere dove si terranno i loro prossimi laboratori.

Ho scoperto di questo evento per caso notando un post su Facebook, non ero mai stata in quella libreria, ma sembrava interessante perciò ho subito prenotato un posticino per noi.
Alyssa era entusiasta di passare la mattinata insieme solo io e lei, a fare qualcosa di nuovo! Siamo arrivate puntuali alle 10:45 e poco dopo la saletta si è riempita di bambini e genitori.

Le due ragazze, Cristina e Silvia, hanno prima dato il benvenuto a tutti con una canzone e poi hanno letto e interpretato dei libri (Mio! Mio! Mio!, A caccia dell’Orso, Vicino è Lontano, Questa non è una scatola, ecc…) coinvolgendo i bambini con canzoni, indovinelli e domande.

In generale i libri non venivano semplicemente letti, ma recitati, cantati e interpretati.

A me è piaciuto particolarmente “A caccia dell’orso” che voglio assolutamente comprare!

All’inizio i bimbi si sono seduti il più lontano possibile dalle due ragazze ma più tempo passava e più si avvicinavano. Alla fine erano praticamente tutti attaccati a loro 😀 Alyssa addirittura in braccio!

Il tempo è volato e alla fine non abbiamo potuto resistere dal comprare qualche libro.

La libreria è piccolina e non è stracolma di libri, ma quelli che ci sono, si vede che sono stati accuratamente selezionati perchè ognuno ha qualcosa di particolare.

Ad esempio il libro sulle principesse, non è un libro sulle solite principesse, ma sulle quelle dell’antica Grecia!
E lo stesso vale per quanto riguarda i libre per adulti: pochi ma buoni.

Noi abbiamo preso un libro intitolato “Un Orso in Hotel” (molto divertente!!) e due libri della serie “ i racconti di Boscodirovo” di cui adoro le illustrazioni!

Una bellissima esperienza e sicuramente continueremo a tenere d’occhio la pagina facebook della libreria visto che ci sono sempre in programma un sacco di eventi interessanti, sia per i bambini che per i grandi.
Noi abbiamo da sempre coltivato l’amore per i libri e per la lettura, ma non è facile mantenere alto l’interesse dei bambini per i libri quando intorno a loro sono continuamente bombardati da stimoli molto più facili, potenti e immediati.
Quel giorno comunque, Alyssa non ha fatto altro che chiedermi quand’è che avremmo letto il nuovo libro e la sera ci siamo stretti tutti e 3 nel lettone gustandocelo lentamente pagina dopo pagina.

Il mio consiglio per tutti voi? Tenete d’occhio le pagine facebook delle librerie della vostra città, soprattutto quelle più piccoline e indipendenti! Spesso è proprio lì che nascono le iniziative più interessanti e a cui vale la pena partecipare!

 

 

Share Button

1 comment on Le piccole librerie salveranno l’amore dei bambini per la lettura

  1. SuperMamma
    29 ottobre 2018 at 10:05 (2 settimane ago)

    Sai cosa??hai pienamente ragione! Anche io amo le librerie, l’odore dei libri ed ho sempre cercato di portare in questo mondo il mio bimbo di 6 anni, tanto che da quando è nato ogni sera leggiamo insieme…ora va da solo un mese in prima elementare, e avrebbe fatto solo le vocali, ma ama talmente tanto la lettura che siamo passati dal “mamma ti prego andiamo avanti con Harry Potter!” A “Oggi ti leggo io qualcosa” ed è bellissimo leggere ora solo una riga ma sentirlo impegnato e orgoglioso!! Amo le librerie e le loro iniziative!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.