La giornata perfetta di una mamma: come la sogno VS come andrà realmente

Cosa vorrei ricevere in regalo per la festa della mamma

Che regalo vogliono le mamme, per le festa della mamma? C’è chi ama ricevere fiori, cioccolatini, un ciondolo o una tazza con scritto “the best mom”…

Per chi ha i bimbi piccoli, invece, deve essere bello svegliarsi al mattino e (grazie ad una sorpresa fatta dal papà) trovarli con questi dolci ciucci dedicati a noi!

Questi ciucci Philips Avent li trovate QUI

Ma io, dopo 7 feste della mamma, quello che vorrei ricevere quest’anno ha poco a che fare con i regali materiali.
Io vorrei ricevere “la giornata perfetta”!
Una sola giornata, ma perfetta! Cioè?
Beh, è tanto semplice quanto impossibile… ma fatemi sognare con questi 10 punti!

1) Un risveglio naturale

Vorrei svegliarmi esattamente nel momento in cui il mio corpo decide di farlo.
Non per colpa della sveglia, non perché mi scappa la pipì, non perché qualcuno mi chiama, non perché nelle altre stanze qualcuno urla, fa casino o tiene la tv accesa.
Vorrei dormire esattamente le ore, i minuti e i secondi che il mio corpo desidera, aprendo gli occhi nell’istante esatto in cui tutto il sonno e la stanchezza si sono completamente dileguati.
A quel punto, vorrei stare altri 10 minuti nel letto, a stiracchiarmi e a lasciare che tutti i muscoli pian piano si sveglino. Aprirei leggermente la finestra, in modo che anche gli occhi si abituino alla luce gradualmente.

Come andrà in realtà

2) Il caffè pronto e un abbraccio

Così, fresca e riposata, ma ancora non del tutto pimpante, vorrei arrivare in cucina, dove troverei ilMarito intento a preparare il caffè per noi due, mentre i bambini mi accolgono con un abbraccio dandomi i lavoretti a tema fatti a scuola.
Dopodiché, colazione seduti tutti insieme a raccontarci i sogni fatti la notte.

Come andrà in realtà

3) Pesata con sorpresa

Prima di vestirmi, mi peserei e… wow! Scoprirei di aver perso 2kg in una notte. E tutto ciò nonostante mi sia pesata dopo aver fatto colazione e la sera prima avessi cenato con la pizza!

Come andrà in realtà

4) Pranzo in tranquillità

Per pranzo vorrei preparare, per tutti, qualcosa di particolare che piace a me… senza dover fare varianti o alternative. Che i bambini assaggiassero la novità con entusiasmo, mangiando composti senza rovesciare niente sul tavolo (o addosso a me!)

Come andrà in realtà

5) Una passeggiata tutti insieme

Fare una passeggiata insieme non è niente di particolare… ma farla senza aver prima discusso su dove andare, come vestirsi e quando mettersi le scarpe non è una cosa scontata!

Come andrà in realtà

6) Casa pulita e ordinata

Una volta tornati dal pranzo, vorrei rientrare in casa e trovarla magicamente pulita e ordinata.
I letti fatti, le ceste dei panni sporchi vuote e i vestiti puliti e profumati già piegati negli armadi.

Come andrà in realtà

7) Un’ora di silenzio

A questo punto inizierebbe un’ora di assoluto silenzio. Durante il quale sedermi ed immergermi nella lettura di un libro.

Come andrà in realtà

8) Momento compiti no-problem

Dopo aver giocato tranquillo e aver riordinato tutto, mio figlio si metterebbe a fare i compiti, senza lamentarsi e senza bisogno di aiuto. Una volta finiti li controllerei, scoprendo che sono tutti corretti e molto ordinati.

Come andrà in realtà

9) Bagno senza schizzi e litigi

Dopo cena, vorrei fare il bagno ai bambini e mentre loro giocano in acqua, io e i papà potremmo sederci lì vicino, sfruttando quel tempo per chiacchierare tra di noi.

Come andrà in realtà

10) Nanna no stop

Dopo il bagnetto, la favola e le coccole, vorrei che i bambini si addormentassero subito, senza chiamarmi 10 volte per l’acqua, le coperte, un altro bacio, il buio, ho fame, il mostro, mi prude il naso… e che dormissero tutta la notte senza interruzioni fino alla mattina!

Chiedo forse troppo??

*In collaborazione con Philips Avent*

Share Button

1 comment on La giornata perfetta di una mamma: come la sogno VS come andrà realmente

  1. Stefania di loreto
    8 maggio 2018 at 18:26 (7 mesi ago)

    sei fantastica Silvia per come esprimi in parole e disegni i veri sogni di una mamma ,almeno per un giorno! E lo fai senza mai perdere di vista l’amore che nutri per la famiglia per tutto il resto dell’anno! Buona festa della Mamma da mamma!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.