Peter Rabbit esce dai libri e arriva al cinema… ed è divertentissimo!

Immaginate un coniglio in giacca blu, senza pantaloni, che saltella per le meravigliose campagne inglesi, uccellini che cantano, colori da cartolina… romantico, no?

Peccato (o per fortuna) che Peter sia un coniglio un pò fuori dal comune. Se immaginate un batuffolo dolce e coccoloso, beh… avete toppato! Peter Rabbit è un uragano!

Frizzante, dinamico, un vero leader! Con le sue sorelle e un cugino cicciottello, vive nel tronco di un bellissimo albero e ha come vicini di casa la dolce Bea, ragazza deliziosa con la passione per la pittura e un amore infinito per i coniglietti, ma anche il burbero Mc Gregor. Il passatempo preferito di Peter è proprio rubare le succulente verdure che il vecchio vicino coltiva nel suo orticello.

Ogni giorno è una lotta all’ultimo… coniglio! Perchè si sa, dovranno pur mangiare queste deliziose bestiole! E tra corse, trappole, palate e bastonate, le risate non mancheranno.
Ma quando il perfido Mc Gregor stramazza al suolo per un infarto (non mangiava, diciamo, cibi propriamente salutari), Peter e tutti gli animali della campagna occupano il suo orto e la sua casa, felici di poter finalmente mangiare frutta e verdura a volontà senza rischiare una rastrellata in testa ogni due minuti: un vero vegan rave!

Ma la pacchia dura poco…Thomas Mc Gregor, nipote del vicino malefico, eredita tutto e da Londra si trasferisce in campagna.
Lui e la sua mania di tenere tutto sotto controllo, pulito e in ordine, renderanno la vita dei poveri conigli un vero incubo… un incubo che si ripete!

Ma l’amore, si sa, mette sempre il suo zampino. Thomas e Bea cadono sotto le frecce di Cupido, ma… come farà Thomas ad imparare ad amare quei dolci coniglietti che Bea adora?
E Peter riuscirà a condividere l’amore che prova per Bea, mettendo da parte la sua gelosia?
Dopo mille peripezie, lotte e litigi, riusciranno Thomas e Peter a capire e accettare che nel mondo c’è posto per tutti?

Non c’è un minuto di noia in questo meraviglioso film!
La storia corre, rimbalza, incespica e si rialza, con una colonna sonora accattivante, colori da sogno e tante di quelle risate da far venire il mal di pancia.
Gli animali sono buffi e irriverenti, Peter per primo, ma sanno farsi amare dal primissimo istante.
Hanno tratti caratteriali umanizzati, provano rabbia, vergogna, amore, gelosia, proprio come tutti noi, ma sanno accettare e riconoscere le proprie emozioni e soprattutto, fronte a fronte, sanno chiedere scusa, dimostrando un’empatia che a molti di noi uomini manca.

Peter Rabbit è un film ironico e dinamico, ma al tempo stesso così profondo, dolce e riflessivo che non potrà non piacervi.

Senza perdersi in troppe chiacchiere o momenti di lenta meditazione, manda un messaggio di vita che è fonte di grande speranza: se ascolti il tuo cuore, tutto andrà bene.

Peter Rabbit uscirà al cinema il 22 Marzo 2018

*In collaborazione con Peter Rabbit – il Fllm*

Share Button

1 comment on Peter Rabbit esce dai libri e arriva al cinema… ed è divertentissimo!

  1. Bianca
    18 marzo 2018 at 11:21 (4 mesi ago)

    andiamo a vederlo assolutamente 🙂

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.