10 curiosità sull’Happy Meal, dal primo giocattolo all’ultimo panino

Ormai lo sapete, noi al McDonald’s ci andiamo, ci siamo sempre andati e continueremo ad andarci. Non tutti i giorni, ma per quella volta in cui vogliamo concederci un pasto easy e divertente è sicuramente uno dei miei posti preferiti e no, non mi sento minimamente in colpa per questo e non dovreste farlo nemmeno voi 🙂

Io in genere prendo un panino singolo (di solito uno di quelli “salvaeuro”) e poi divido la CocaCola col marito, Per i bambini invece l’immancabile Happy Meal.

L’Happy Meal è quella cosa che se sei un bambino leggi come “divertimento”, e se sei genitore come “30 minuti di pace”, che diventano almeno un’ora se all’interno del ristorante c’è anche l’area bambini 😀
Il suo punto di forza è sicuramente il giocattolo in omaggio incluso in ogni menù e a volte le sorprese sono talmente belle che anche gli adulti lo comprano per loro stessi. Infatti non esiste un limite di età per poter richiedere questo menù.
Io ne sono un classico esempio! Prima di avere figli infatti, quando andavo al McDonald’s, prendevo SEMPRE l’Happy Meal. Sia perchè la porzione ridotta era più alla mia portata rispetto al menù classico, ma soprattutto per il giocattolo.

Quest’anno sono stata invitata da McDonald’s per provare il nuovo Junior Chicken e scoprire com’è nata l’idea di aggiungere questo nuovo panino.
Sono andata insieme ad Alyssa e ci siamo come sempre divertite un sacco.

Lei è rimasta insieme agli altri bambini e le animatrici a giocare, mentre noi “grandi” siamo entrati nelle cucine a curiosare e preparare qualche panino 😀

Tra gli ospiti c’era anche il campione di nuoto Massimiliano Rosolino e non potevamo mancare di farci una foto con lui 🙂

Ps: forse era meglio se ci salivo anch’io sulla sedia 😛

Gli ingredienti del Junior Chicken sono semplici: petto di pollo alla piastra, pane e un po’ di ketchup, e l’idea di un panino così non viene solo dall’alto, ma è stata scelta proprio dai bambini!
E’ stato infatti selezionato un gruppo di mamme e bambini e sono stati loro che, prova dopo prova e assaggio dopo assaggio, hanno selezionato la combinazione che si trova ora nell’Happy Meal, premiando la semplicità e l’italianità.
La carne proviene da allevamenti italiani così come l’80% dei prodotti utilizzati da McDonald’s Italia che proviene da fornitori italiani.
L’ho provato e personalmente, nella sua semplicità, mi è piaciuto molto. La carne era tenera e saporita!

Oltre al nuovo Junior Chicken, ho scoperto anche qualche curiosità sull’Happy Meal.

10 CURIOSITA’ SULL’HAPPY MEAL

1) La nascita

L’Happy Meal è stato introdotto nel 1979 e il suo inventore è Dick Brams.
In Italia è arrivato nel 1986, nel McDonalds di Piazza di Spagna a Roma.

2) Il contenuto

Nel 1979 conteneva:
– Hamburger
– Patatine
– Bibita
– Biscotto
– Gioco

Oggi contiene (In Italia)
– Prodotto principale (a scelta tra 4 proposte)
– Contorno (patatine, insalata, verdura)
– Bibita
– Dessert o Frutta
– Gioco

3) Il primo gioco

Il primo gioco all’interno dell’Happy Meal fu un finto orologio in plastica il cui quadrante si apriva rivelando un contenitore.

4) I McNuggets

I McNuggets, ovvero le crocchette di pollo, sono il prodotto principale più scelto all’interno dell’Happy Meal.
Sono stati inseriti nel menù per la prima volta nel 1983.
In Italia il polo utilizzato è fornito da Amadori.

5) Diversi nomi nel mondo

In Argentina si chiama Cajita feliz
In Brasile si chiama McLanche Feliz
In Giappone negli anni ’80 si chiamava Okosama Lunch, oggi si chiama Happy Set

Il contenuto varia da paese a paese, per venire incontro alle preferenze culinarie del posto

6) La sorpresa più ricercata

La sorpresina più ricercata tra i collezionisti è Furby!
La collezione completa dei giocattoli Furby dell’Happy Meal vale ben 300$!

7) Il collezionista più bravo

A proposito di collezionisti, il primato spetta a David Bracken, che attualmente possiede 4.500 giocattoli dell’Happy Meal ed è vicepresidente del McDonald Collectors Club

8) 30 milioni

Questo è il numero di Happy Meal venduti ogni anno in Italia

9) Distributori di frutta

Nel solo 2017, negli Happy Meal sono stati distribuiti 6 milioni di confezioni di frutta fresca

10) L’ultima novità

 

Tra i prodotti principali che si possono scegliere nell’Happy Meal, l’ultimo arrivato è il Junior Chicken,arrivato a Gennaio 2018.
Il panino è composto da petto di pollo 100% italiano.

*In collaborazione con McDonald’s Italia*

 

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.