Recensione pista macchinine Cars 3 Carrera Go!!!

Sono ancora caldi i motori di Saetta McQuinn e Jackson Storm che a giugno di quest’anno si sono sfidati in Cars 3. Si può dire che fino ad ora Cars non sia mai passato di moda e Daniel e Alyssa, grandissimi fan di Saetta & Co. spesso giocano ancora con le vecchie macchinine comprate dopo aver visto Cars e Cars 2.

Siamo a Natale e quindi cosa c’è di più natalizio di una bella pista di macchinine? e cosa c’è di più appetitoso di riproporre le sfide tra McQuinn e Storm? niente! Abbiamo aperto per i bambini (ehm, ehm) la pista Carrera dedicata a Cars 3.
Che sotto l’albero, tra l’altro, fa molto “natalizio” 😀

Volendo ne esiste anche una versione un po’ più piccola


Come tutti i prodotti Carrera anche questa bellissima pista acrobatica si compone di pezzi di qualità, totalmente ad incastro, facilmente gestibili anche dai bambini che ci giocheranno (ehm, ehm).
Esaminiamo il tracciato proposto: si inizia con un rettilineo che introduce ad una curva sopraelevata, si passa sotto un tunnel che porta al giro della morte (!) per poi arrivare, dopo la curva, ad una strettoia in cui “ne rimarrà solo uno” che dovrà superare una curva ancor più spericolata e rialzata rispetto alla prima, per poi arrivare al traguardo.

Altro che i vecchi ovali ai quali eravamo abituati da bambini… qui ci sono acrobazie, brivido e una sana competizione.


Per l’incarico di costruzione dell’opera ho appaltato a ilMarito, il quale ha eseguito il montaggio con perizia e pochi mugugni rispetto al solito (e questo vi fa capire quanto sia facile assemblarla!): i pezzi sono tutti marcati con delle lettere identificative, il tracciato è ben spiegato sulle istruzioni e l’assemblaggio ti tutti i pezzi è univoco. E se si sbaglia? niente paura, basta tirare un po’ e i pezzi si sganciano senza alcun problema.


Insomma, dopo 20 minuti di intensa attività con i bambini entusiasti (“papà, se ti serve una mano noi siamo di sopra a giocare”), abbiamo potuto dare il via alle gare. Per controllare il movimento delle auto vi è il classico comando a filo con pulsante superiore e pulsantino del “turbo” per poter affrontare a tutta velocità il giro della morte.

Bisogna fare parecchia pratica perché questi bolidi sono veramente velocissimi e, accelerando troppo, rischiano di volare fuori strada.

Sfide all’ultima curva, corse dietro alle macchinine che volano fuori, scommesse per riassegnare i compiti da fare in casa… dopo circa mezz’oretta abbiamo chiamato anche Alyssa e Daniel per giocarci (ahahah pensavate l’avessimo fatta provare prima a loro??).

Comunque i bimbi si sono scatenati: Daniel ovviamente ha preteso di essere Saetta, ma Alyssa non si è lamentata di essere Jackson 🙂

Se cercate una pista fuori dal comune e se siete fan di Cars, questa è quella che fa per voi!

*Link affiliati/ Gioco ricevuto in omaggio per test prodotto*

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.