My Little Pony “Il Film” (Recensione)

Quando pensiamo ai My Little Pony, ci vengono automaticamente in mente i famosi giocattoli anni ’80, che tutti adoravano e collezionavano, ma ormai da qualche anno i famosi Pony made in Hasbro hanno subito un drastico restyle abbandonando l’aspetto vintage a favore di un’immagine molto più umanizzata, brillante e colorata, con tanto spazio per l’umorismo.

Le protagoniste hanno dei caratteri ben definiti, ognuno diverso dall’altro in cui i bambini possono facilmente trovare qualcuno in cui identificarsi e tra una battuta e l’altra non mancano anche i momenti toccanti e atti a trasmettere i valori dell’amicizia e del lavoro di squadra.

Il cartone non è rivolto a bambini non piccolissimi e infatti l’apprezzo molto anch’io che infatti colgo spesso citazioni e sfumature non banali.

My Little Pony il film, al cinema dal 6 dicembre, racchiude tutte le caratteristiche della serie animata e le trasforma in un film da grande schermo.

La trama è semplice: Quando lo spietato Storm King minaccia di invadere Equestria con lo scopo di prosciugare la magia del regno, le eroiche amiche Pony superano i confini del regno di Equestria, lasciando il loro mondo glitterato  e ritrovandosi ad affrontare  un pericoloso viaggio attraverso montagne magiche e mondi sottomarini.
La principessa Twilight Sparkle, in compagnia delle fidate amiche – la schietta Applejack, la determinata Rainbow Dash, la festaiola Pinkie Pie, la timida Fluttershy e la generosa Rarity –  si imbatte in avvicenti sfide ma anche in tanti nuovi amici.
Per impedire al male di governare la terra, Twilight e le sue amiche viaggeranno in terre lontane, incontreranno nuovi personaggi e scopriranno la  verità dietro alcuni misteri…

Si passa tra vari scenari diversi, compreso quello sottomarino, del quale tra l’altro noi abbiamo anche questo fantastico playset (ci giochiamo nel video qui sotto ^_^)

La voce di Tempest Shadow, la cattiva del film, è stata prestata da Lorella Cuccarini. Devo ammetterlo, come per tutte le volte in cui un “vip” doppia un film, ho  avuto un po’ paura, perché il più delle volte i doppiatori non professionisti non riescono ad essere per nulla convincenti. In questo caso invece mi sono dovuta ricredere: Lorella è stata perfettamente all’altezza del compito e la sua voce calzava a pennello sul personaggio di Tempest e bravissima anche nella parte cantata durante la quale ci spiegheranno le origini della sua malvagità!

Un film appassionante, pieno di azione e scene coinvolgenti. Devo dire che nonostante ci siano tanti momenti leggeri, ci sono anche alcune scene più drammatiche e “spaventose” ma visto che il target non è quello dei piccolissimi, io credo che ci stia benissimo e in ogni caso l’happy ending è sempre assicurato 🙂

Non vi svelo altro altrimenti vi rovinerei la visione, ma sono sicura che non deluderà nessun fan dei MyLittlePony e nemmeno ci li scopre per la prima volta con questo film

*In collaborazione con My Little Pony The Movie*

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *