G come Giocare 2017- tutte le novità di quest’anno alla fiera del giocattolo

G COME GIOCARE

L’anno scorso, appena messo piede fuori dalla fiera G come Giocare, i miei figli hanno iniziato a chiedermi “quando ci torniamo?? Ci torniamo domani?” e io non potevo che rispondere “tra un anno ragazzi” e mentre lo dicevo io stesso pensavo “cavoli, ma è tantissimo uffa!

E invece un anno è già passato e tra 15 giorni saremo di nuovo tutti lì, in quel posto magico a correre tra uno stand all’altro tra giochi, laboratori creativi, regali e spettacoli per bambini.

Io ci sarò sicuramente nella giornata di venerdì, perciò se vedete in giro una testa rosa con la frangetta, sapete chi è 😀

QUANDO DOVE E PERCHÈ

La fiera si terrà dal 17 al 19 novembre presso il Padiglione 3 e 4 di FieraMilanoCity (orari di apertura 9.30-19.30)

E’ un’occasione per immergersi completamente nel mondo del gioco e divertirsi, ma anche per farsi un’idea sui regali di Natale per i bambini. Infatti quante volte guardando una pubblicità di un gioco che sembra strepitoso ci siamo chiesti “ma sarà davvero così nella realtà? Piacerà davvero a mio figlio?”. Ecco, questa è l’occasione giusta per capirlo, perché troveremo praticamente tutti i giochi in commercio e avremo l’occasione non solo di vederli da vicino, ma di provarli e giocarci quanto vogliamo!

E ragazzi, c’è davvero qualsiasi cosa: giochi di società, giochi da spazi aperti come macchine da guidare e canestri, enormi aree Lego, bambolotti, playmobil, bambole, giochi elettronici, giochi di legno e creativi… TUTTO!
Date un’occhiata al mio post sull’edizione 2015 o dell’edizione 2014 per vedere alcune foto.

In questo modo oltre a testarli noi stessi per valutarne la qualità, potremo anche vedere da quali giochi sono più attratti i nostri bambini, con quali si fermano a giocare e quali vengono lasciati in pochi secondi per correre subito da un’altra parte. Insomma, sarà impossibile non farsi un’idea sui gusti dei bambini e sull’effettiva qualità dei giocattoli.
Io è in questo modo che negli ultimi 4 anni non ho mai toppato un regalo di Natale ;D

Ma cosa ci sarà di nuovo nell’edizione di G Come Giocare di quest’anno?

PROGRAMMA G COME GIOCARE 2017

1) IL PADIGLIONE 4

Tutto lo spazio espositivo, dalle luci alla musica, dagli allestimenti alle scenografie, ricreerà l’atmosfera natalizia per offrire ai bambini la possibilità di iniziare a vivere in anticipo questo periodo magico.

Oltre al Padiglione 3, che sarà come sempre un magico mondo di divertimento assieme a tutte le aziende del settore, una delle grandi novità di quest’anno è il raddoppio degli spazi espositivi, con l’inserimento del Padiglione 4 che sarà interamente dedicato all’intrattenimento, con attività, laboratori e incontri per le famiglie.

2) IL TRENINO

Sarà possibile scoprire il Padiglione 4 a bordo del trenino magico che percorrerà tutto lo spazio facendo le sue fermate in corrispondenza delle varie attrazione e scenografie natalizie in cui sarà possibile scattare delle bellissime foto a tema. Le scenografie disponibili saranno: Area Polare, Area Toys, Area Fantasy e Area Food.

3)  L’UFFICIO POSTALE DI BABBO NATALE

Nel padiglione 3, invece, l’atmosfera sarà dominata dalla “scintillante” promenade, che attraverserà tutta l’area espositiva. Qui sfileranno, durante le giornate di evento, mascotte e personaggi del mondo dei giocattoli e dei cartoni animati, per condurre tutti fino al cuore del padiglione: il Post Office di Babbo Natale dove i bimbi potranno imbucare la loro letterina e aspettare che la propria lista di desideri arrivi… direttamente al Polo Nord!

4) ACROBATI E GIOCOLIERI

Nello spazio Albus, nel padiglione 4, durante i 3 giorni della manifestazione di alterneranno artisti di ogni tipo: acrobati aerei e terrestri, giocolieri e burattinai. Per stupire adulti e bambini con i loro spettacoli tra lo sbalorditivo e l’impossibile.

5) CAFFÈ CON LO PSICOLOGO

Fermatevi un momento e, grazie alla partnership con l’Ordine degli Psicologi della Lombardia (OPL), concedetevi “Un caffè con lo psicologo”. In questo spazio adulti e bambini potranno chiacchierare in maniera informale con i professionisti di OPL, confrontandosi sui temi della genitorialità, dell’educazione dei figli, della coppia e di qualsiasi tema stia a cuore ai partecipanti.
Sul tema “Liberi di giocare”, per esempio, l’Ordine degli Psicologi della Lombardia organizzerà un palinsesto di attività mirate ad incentivare il dialogo e la crescita tra adulti e bambini proprio attraverso il gioco, vedendo alternarsi diversi professionisti dell’Ordine esperti in psicoterapia, psicoterapia con adolescenti e tematiche di autismo e disabilità.

Troveranno risposta anche domande come: “Che valore ha il gioco nel rapporto tra adulti e bambini?”  “È importante che i genitori giochino con i figli?”  “Bisogna preoccuparsi se un bambino non vuole mai prestare i propri giochi?”

6) MATERIALI, CREATIVITA’ E RICICLO

Giocare e intanto salvare il pianeta: si può!
E potrete farlo insieme ai bambini, confezionando lavoretti speciali utilizzando “ingredienti” ecologici e di riciclo.

Oltre ai lavoretti si terrà anche uno spettacolo che insegnerà ai più piccoli come avere cura del nostro pianeta, spiegando come raccogliere e recuperare alcuni importanti materiali per proteggere l’ambiente e la nostra salute.

7) FOOD E CAKE DESIGN
Quest’anno saranno ospitati anche attività e laboratori legati al cibo. Spazio dunque al Cake Design Show (padiglione 4, Area Lab) con la cake designer Barbara Perego che intratterrà e coinvolgerà ogni giorno grandi e piccini nella realizzazione di “dolcezze” a tema natalizio!
Appuntamento domenica 19 pomeriggio, invece, nello spazio Mammamiakids (padiglione 3), per un altro laboratorio dolcissimo a cura di MyCakeBoutique aperto ad adulti e bambini.

8) SCREENING GRATUITO DELLA VISTA

Aprite bene gli occhi! Si rinnova la partnership di G! come giocare con la Commissione Difesa Vista Onlus grazie alla quale si potranno effettuare, durante i tre giorni di evento, test della vista gratuiti a bambini e adulti presso lo Commissione Difesa Vista. Verranno proposte inoltre attività ludico-educative per illustrare ai bambini come funzionano gli occhi e come prendersene cura.

8) SERVIZI FAMILY 

Troppo gioco? Fermatevi e concedetevi una pausa relax, anche con i più piccoli.
Durante tutti e 3 i giorni della fiera, sarà possibile trovare spazi in cui rilassarsi, allattare e cambiare i bambini in tranquillità.
L’area nursery sarà anche dotata di scaldabiberon e seggiolini e il servizio “stroller park and renting” è a disposizione per chi vuole noleggiare un passeggino o lasciare il proprio in custodia per non portarselo sempre dietro.

9) OFFERTE al G! STORE

G! come giocare è da sempre un luogo in cui i bimbi possono toccare con mano le ultime novità delle aziende del settore, iniziare a pensare alla propria lista di desideri e dare tanti spunti di regali ai propri genitori. E saranno proprio questi ultimi a poter approfittare delle offerte e delle promozioni del G! Store, lo store ufficiale di G! come giocare dove sarà possibile acquistare i prodotti più desiderati dai piccoli: pronti per essere incartati e messi sotto l’albero nella notte più magica dell’anno.

10) INGRESSO GRATUITO PER LE SCUOLE

Per le scuole, nell’intera giornata di venerdì, l’ingresso è gratuito. La promozione ha validità limitata e occorre prenotarsi all’indirizzo scuole@gcomegiocare.it.

QUANTO COSTA?

Ecco il costo dei biglietti. Una volta entrati, tutte le attività sono gratuite!

Ulteriori informazioni e aggiornamenti sulla manifestazione sono disponibili sul sito http://www.gcomegiocare.it
Disponibile e sempre aggiornata anche la pagina Facebook http://www.facebook.com/GcomeGiocare.

*In collaborazione con G come Giocare*

 

Share Button

1 comment on G come Giocare 2017- tutte le novità di quest’anno alla fiera del giocattolo

  1. Bianca
    10 novembre 2017 at 10:10 (2 settimane ago)

    un vero paradiso per i bimbi ma …..non solo 😉

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *