Come organizzare una serata fast food in casa

Quando andiamo a mangiare al fastfood non lo facciamo certo perché vogliamo mangiare “bene”, ma essenzialmente per passare il tempo in modo divertente, accompagnati dal caro comfort food!

Ma si può organizzare una serata fast food che si rispetti senza uscire di casa? Certo che sì e io ogni tanto lo faccio 🙂
Sia chiaro, io adoro andare in posti come McDonalds e Burger King, ma mi piace anche un sacco la comodità di casa mia e il fatto di evitarmi file alla cassa e il rischio di non trovare un tavolo.
Un altro vantaggio è anche quello di poter preparare il cibo in casa. Io ammetto che quello sia proprio l’ultimo dei miei pensieri, però penso che sia davvero utile per chi soffre di intolleranze o ha abitudini alimentari particolari!

Ma cosa fa la differenza tra una normale cena a base di hamburger e patatine con una vera e propria serata fast food in casa? Tutto il contorno!

Ai bambini il fast food piace perché sembra tutto un gioco. Si mangia in modo più libero, spesso si alzano per andare a giocare e poi tornano a finire di mangiare… e poi per loro c’è sempre qualche regalino!
Tutto questo si può replicare in casa, magari divertendosi a cambiare ogni volta il tema della serata (un po’ come ogni mese cambiano i regalini degli Happy Meal )

L’ultima volta l’ho organizzata a tema Lego Duplo ed è stata un super successo!

Innanzitutto ho preparato il menu, che ha reso subito il tutto molto ufficiale!
Ovviamente, per quanto mi riguarda, il cibo deve essere tipicamente da fast food… altrimenti si perde tutto il senso.
Ma se preferite, potete anche fare una versione salutista tipo il panino con il burger di lenticchie o i nuggets di ceci

Ho apparecchiato un tavolinetto tutto per loro, con tovagliette, piatti e bicchieri a tema.
Per ognuno poi, come nei veri ristoranti child friendly, ho preparato un foglio da colorare con dei colori a cera, con cui passare il tempo mentre aspettavano che arrivasse da mangiare.

La cosa ha funzionato davvero, infatti appena hanno visto il tavolo apparecchiato si sono fiondati a colorare 😀

Ad aspettare l’arrivo del cibo, c’era anche un’altro membro della famiglia… che si mette sempre vicino ai bambini, perchè sa che hanno il cuore tenero e qualche assaggino glielo passano sempre 😛

I nuggets potete prenderli surgelati e poi cuocerli al forno oppure prepararli in casa (qui la mia ricetta)

Il ketchup fatto in casa invece non ci ho mai provato a farlo. Ma quello comprato ci va benissimo.

E visto che la serata non era ancora abbastanza anarchica, ad un certo punto abbiamo spostato il tavolinetto davanti alla tv, fatto partire Netflix e lanciato un nuovo episodio di una serie che vi straconsiglio: TrollHunters.

Non è mancata poi la frutta e un mini gelatino (i mini Gelatelli del Lidl sono perfetti come dolcetto finale)

Finito tutto… non mancava che aprire il regalino! Una bustina a testa con dentro un personaggio a sorpresa.

Insomma, per organizzare in casa una serata fast food di successo, non serve molto: basta un piccolissimo allestimento a tema, qualche foglio da colorare e un piccolo regalino.
preparate in casa le stesse cose che normalmente prendete fuori (aggiungendo magari un po’ di frutta e un dolcetto, per rendere il menù più ricco) e non dimenticate la regola fondamentale: DIVERTIRSI!
Quindi per una volta mettete da parte qualche regola e trasformate la cena in un gioco.

Spero che le idee vi siano piaciute 🙂 Alla prossima!

ps: potete vincere il kit festa Lego Duplo collegandovi al sito http://www.vincilatuafesta.it

*Ringrazio Lego per il materiale offerto*

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *