Come contrastare l'”effetto bubba” del lunedì

BUBBA è un termine che ho coniato quando andavo in terza media per identificare tutte quelle situazioni non particolarmente gravi ma comunque noiose, tristi, avvilenti, demoralizzanti, insomma… bubbose!
Del tipo: è tutta la settimana che aspetti il weekend per andare a fare un picnic e proprio quel giorno scoppia un temporale. In quel caso un “ma che bubba!” ci sta benissimo.

Ci sono giorni, poi, in cui ti senti abbubbato senza un motivo ben preciso. Ad esempio il lunedì è una di quelle giornate tipicamente bubbose, in cui ogni gesto diventa particolarmente pesante.
Il lunedì, oltre ad essere bubboso di suo, è capace anche di farti abbubbare la domenica…perchè verso la fine della giornata già inizi a pensare “oh no, è quasi finito il weekend e domani è già lunedì!”

Io però ho trovato un modo per contrastare l’effetto bubba del lunedì…ed è molto semplice: basta programmare qualcosa di bello, da aspettare con impazienza, proprio per quel giorno.

Domenica sera, ad esempio, ho preparato una super insalata di riso e l’ho messa in frigo per il giorno dopo.
ieri mi sono alzata e ho pensato “che bubba, è lunedì” ma poi il mio pensiero è andato all’insalata di riso in frigo e il pensiero si è subito trasformato in “che bello, oggi mangio l’insalata di riso!!”
Questo pensiero tornava ciclicamente nel corso della mattinata ogni volta che mi sentivo stufa e abbubbata, ricordandomi che non avrei dovuto pensare al pranzo perchè era già pronto, e oltretutto è uno dei miei piatti estivi preferiti, che mi mette allegria solo a guardarlo.

Leggi anche: ricetta insalata di riso baby

 

E secondo lo stesso principio il lunedì potrebbe diventare il giorno in cui programmiamo:

  • di guardare una nuova puntata di una specifica serie tv che ci piace
  • di fare un bagno rilassante
  • di spendere “tot€” in shopping
  • di fare la pizza per cena
  • di ordinare cibo d’asporto

…e così via, scegliendo una cosa tra quelle che vi piace fare!
Ovviamente però deve essere una cosa che vi vietate di fare per tutta la settimana, e che decidete di concedervi esclusivamente il lunedì.

Ad esempio, se la serie tv che più vi appassiona è Casa Vianello, dovrete imporvi di guardare una nuova puntata solo il lunedì!
Durante gli altri giorni, anche se le puntate sono disponibili, non dovrete guardare quella serie.
Potrete guardare altre cose, ma non Casa Vianello!

In questo modo non vedrete l’ora che arrivi di nuovo quel giorno per poter fare quella cosa tanto attesa.

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *