Come cuocere ravioli e tortellini direttamente in padella

L’IDEA PERFETTA PER UNA RICETTA DELL’ULTIMO MINUTO

Una volta tortellini e ravioli erano tra quelle cose che facevo in “occasioni speciali”, ora invece sono diventati i piatti dell’ultimo minuto, di quelli che faccio quando mi rendo conto che è tardissimo e io non ho ancora preparato niente!

Tutto questo da quando ho scoperto il metodo della cottura in padella, mettendo a cuocere ravioli e tortellini, direttamente insieme al loro condimento, risparmiando quindi tutto il tempo necessario a far bollire l’acqua.

Anche la pasta si può cuocere in questo modo (vi ho già consigliato la mia ricetta della pasta al tonno risottata da fare con il Bimby) ma anche risparmiando il tempo di ebollizione, la pasta di grano duro ha comunque un tempo di cottura abbastanza lungo, perciò se vado di corsa non è il massimo.

La pasta fresca invece ha una cottura rapidissima, in genere dai 2 ai 5 minuti, quindi in un baleno il nostro piatto è pronto da mangiare!

COME CUOCERE RAVIOLI E TORTELLINI DIRETTAMENTE IN PADELLA

Ma come si fa? Semplicissimo: si mette in padella il condimento è il sale + mezzo bicchiere d’acqua. Si accende il fuoco, si aggiungono i ravioli e si lasciano cuocere mescolando di tanto in tanto. Se si aciugano troppo in fretta basta aggiungere un altro po’ d’acqua.

In questo piatto che vedete qui sopra sono andata sulla semplicità più assoluta: ravioli alla zucca con burro e salvia.

Come spiegato poco fa, ho semplicemente messo i ravioli in padella, aggiunto una noce di burro, sale, salvia e mezzo bicchiere d’acqua.
Dopo 5 minuti il piatto era pronto!

In quest’altro caso invece ho cotto i tortellini in un condimento fatto di zucchine grattugiate e olio d’oliva, più il mezzo bicchiere d’acqua e il sale.

Quando avete pochissimo tempo, ma volete mangiare qualcosa di meglio di un panino, ricordatevi di questo metodo di cottura!
Che poi, oltre a farvi risparmiare tempo, con questo metodo si otterrà un condimento più cremoso e la pasta avrà modo di assorbirne ancora di più il sapore…e il bello è che si può fare con qualsiasi condimento!

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *