Torch il draghetto sputafuoco – recensione

Uuuhh è arrivato un amichetto per la nostra Starlily!

Si tratta del draghetto Torch, il nuovissimo nato nella famiglia dei Fur Real Friends. Probabilmente sarà uno dei giochi più richiesti per questo Natale, ma quello che tutti vi chiederete è: merita?
In questa recensione un po’ giocosa, ve lo mostrerò a 360°, così potrete farvi un’idea di com’è fatto, cosa fa e se ai vostri bimbi potrebbe piacere o no!

Partiamo dall’inizio… Torch è arrivato in questa confezione. Bella eh, ma diciamolo, stava stretto povero cucciolo!

torch-draghetto-hasbro

Per fortuna ci abbiamo pensato noi a liberarlo 😀 Ma…sarà stata una saggia decisione?

torch-draghetto-hasbro-5

Infatti ora che il drago è libero inizia a venirci un dubbio: non sarà mica pericoloso? I bambini si rintanano in un angolo mentre Torch inizia ad avanzare verso di loro con la bocca spalancata, fissandoli con i suoi feroci occhi viola!!

torch-draghetto-hasbro-26

Beh… forse non sono poi tanto minacciosi…

torch-draghetto-hasbro-15

No…decisamente non ha un aspetto cattivo.
Chissà se si fa accarezzare…?

torch-draghetto-hasbro-19

torch-draghetto-hasbro-18

Alyssa decide di provare ad avvicinarsi… gli sfiora il musetto e lui subito reagisce.
Torch infatti ha dei sensori sul muso che gli fanno percepire davvero le carezze, rispondendo con movimenti e versetti.

torch-draghetto-hasbro-24

torch-draghetto-hasbro-21

torch-draghetto-hasbro-22

Ormai l’amicizia è fatta.
Ma vediamo un po’ che altro fa questo animaletto.

Nella confezione si trovano anche un marshmallow e una sorta di pompetta di plastica.

torch-draghetto-hasbro-6

La pompetta serve per aspirare acqua (meglio se distillata) e poi inserirla all’interno del draghetto attraverso l’apposito buchino che si trova sotto le placche viola sulla sua testa.
La prima volta sarà necessario svitarle per togliere il tappino che altrimenti impedisce all’acqua di entrare correttamente.
Io ovviamente prima di arrivarci ho allagato il tavolo 😀 ma sarebbe bastato leggere il manuale di istruzioni… comunque… una volta messa dentro l’acqua ecco cosa succede!

Spingendo il bottone sulla sua pancia, Torch inizia a emettere vapore acqueo! Ops volevo dire…fumo di drago!

A quel punto, avvicinando il marshmallow lo vedremo “arrostirsi” 😀

torch-draghetto-hasbro-7

torch-draghetto-hasbro-9

torch-draghetto-hasbro-13

torch-draghetto-hasbro-16

torch-draghetto-hasbro-4

Il bello di Torch è la sua espressività, infatti ha un totale di 50 combinazioni tra luci e suoni che lo rendono decisamente credibile.
Le zampe posteriori sono fisse mentre quelle davanti possono fare dei leggeri movimenti.

Per farlo funzionare occorrono 4 batterie di tipo C

batterie tipo c

Il pelo è morbido, gli occhi sembra che ti vogliano parlare e viene proprio voglia di coccolarlo!

Al contrario di Starlily purtroppo non ha una app abbinata, ma per un bambino dotato di fantasia questo non sarà certo un limite.

torch-draghetto-hasbro-23

torch-draghetto-hasbro-10

Il gioco vale la spesa? Sicuramente il prezzo è giustificato dalla cura con cui il giocattolo è costruito e progettato. La qualità c’è e si vede.
Ma quello che volete davvero sapere è: il bambino ci giocherà? Questo dipende dal bambino. Posso dirvi che Starlily fino ad ora si è rivelata uno dei giochi preferiti di Alyssa…e la include spesso nei suoi giochi (la fa cavalcare dalle Barbie, la pettina ecc…) e questo non si discosta molto da genere, quindi potrebbe tranquillamente diventare il gioco preferito di vostro figlio…come no.
Dipende dal bambino, dai suoi gusti, da quanti altri giochi riceverà…

Qui per ora sta piacendo molto e io personalmente lo trovo adorabile 🙂

Per concludere… vi lascio alla mia videorecensione in cui potrete vederlo in azione

Share Button

2Pingbacks & Trackbacks on Torch il draghetto sputafuoco – recensione

  1. […] amato la dolce Starlily, ci siamo emozionati con il focoso Torch…ma il Fur Real Friends che mi ci ha definitivamente conquistati è lui: […]

  2. […] posto ben preciso e sono giochi che Alyssa utilizza realmente (anzi, li usiamo insieme :P) come il draghetto Torch e Furby […]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *