Shaun vita da pecora al cinema, ecco come realizzare lo scaldacollo di Shaun!

Shaun the sheep (“Shaun vita da pecora” in italiano, ma io preferisco il titolo in inglese) è uno di quei cartoni animati che guardo insieme ai miei figli non per far loro compagnia, ma perché sono io la prima che se li vuole gustare!
Proprio come da piccola mi gustavo Wallace & Gromit.
Ad aprile uscirà il lungometraggio al cinema…e secondo voi me lo posso perdere?
Il film racconterà la storia di Shaun, nel tentativo di prendersi un giorno libero, porterà inavvertitamente l’agricoltore lontano dalla sua fattoria. Shaun e Bitzer, insieme al gregge, dovranno quindi affrontare la grande città per salvarlo. Le premesse per un’epica, nuova e divertentissima avventura sul grande schermo ci sono tutte.
E io non vedo l’ora di andarlo a vedere insieme al mio paciocco che dopo l’esperienza di Big Hero è diventato un fan del cinema!

E se anche voi come noi siete fan di Shaun e magari ve la sapete cavare con il lavoro a maglia, vi lascio questo fantastico tutorial (opera di Pippicalzelunghe) su come realizzare uno scaldacollo di lana della mitica pecorella, che può essere usato come collo ma anche come cappello!

Materiale occorrente: 

4 gomitoli di lana da 50 g l’uno (2 in tinta unita per lo scaldacollo, 1 nero e 1 bianco per il ricamo di Shaun), ferri circolari con cavo da 40 cm e punte da 4,5 mm (o nella misura adatta allo spessore del filato usato), un ago da maglia per il ricamo.

Punti impiegati: 

Coste 2/2 (2 dritti/2 rovesci), maglia rasata (tutto a dritto). Ricamo a punto maglia.

Istruzioni: 

Avviare 106 maglie sui ferri circolari, unire in un giro ed iniziare a lavorare a coste 2/2 alternando 2 maglie a dritto e 2 maglie a rovescio per 6 giri. Proseguire a maglia rasata per 55 giri e terminare con gli ultimi 6 giri lavorando di nuovo a coste 2/2 (2 maglie a dritto e 2 maglie a rovescio). Chiudere tutte le maglie.

Ricamare a punto maglia seguendo questo schema:

Schermata 2015-01-17 alle 18.43.32Se avete seguito bene tutti i passaggi otterrete uno scaldacollo uguale a questo (a parte il colore se lo avete scelto diverso)

shaun3

 

No, non ho imparato pure a lavorare a maglia…il mio infatti viene direttamente dalle capaci mani di Pippicalzelunghe 😀

shaun1Oh, mica si può saper far tutto no?
Ma visto che sicuramente qui stanno leggendo tante bravissime manine di fata…sono certa che con questo tutorial non avrete nessun problema e potrete realizzare un accessorio che piacerà un sacco ai bambini!

shaun7 shaun5shaun6

E non solo ai bambini…. Che dite, mi sta bene? 😀

shaun 4

La foto ce l’ha fatta Daniel (dopo l’esperienza delle foto di natale by ilmarito non gliele chiedo più e preferisco affidare la Nikon d600 al 4enne) …e considerando che la macchina fotografica (con obiettivo zoom + flash esterno) pesava quasi più di lui…direi che ci sta prendendo la mano il piccoletto!

Un bacio a tutti e buona domenica per domani!

shaun2

 

Share Button

2 comments on Shaun vita da pecora al cinema, ecco come realizzare lo scaldacollo di Shaun!

  1. pippicalzelunghe
    30 gennaio 2015 at 12:16 (3 anni ago)

    Ci piace molto questo post, belle foto e bello vedervi indossare lo scaldacollo! 🙂

    Rispondi
  2. pippicalzelunghe
    30 gennaio 2015 at 12:16 (3 anni ago)

    Ci piace molto questo post, belle foto e bello vedervi indossare lo scaldacollo! 🙂

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *